Coronavirus, la FIFA comunica nuove misure per tutelare trasferimenti e contratti dei calciatori

Pubblicato 
mercoledì, 18/03/2020
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

FIFA - Con la pandemia di Coronavirus tutt'ora in corso, c'è la necessità di ripensare alcune abitudini per evitare un'ulteriore diffusione dei contagi. La FIFA a questo proposito, con un comunicato, ha deciso di adottare nuove misure per tutelare i contratti e i trasferimenti dei calciatori. Nella nota si legge anche la decisione di capire se e quando spostare la Coppa del Mondo.

Il comunicato

  • Includere le nuove date della CONMEBOL Copa América e di UEFA EURO (dall'11 giugno all'11 luglio 2021) nel calendario delle partite internazionali e decidere in un secondo momento quando programmare la nuova Coppa del Mondo per club FIFA che avrebbe dovuto svolgersi nel Giugno / luglio 2021;
  • Creare un gruppo di lavoro delle Confederazioni FIFA, monitorando la situazione in evoluzione, lavorando a stretto contatto e concordando un approccio coordinato che affronti le conseguenze di questa pandemia:


Calendario: assicurare che alla fine vengano trovate soluzioni globali appropriate per le competizioni a tutti i livelli, tenendo conto delle esigenze di tutte le parti interessate, mantenendo sempre la salute di tutti i partecipanti come una priorità.

Trasferimento dei giocatori: valutazione della necessità di emendamenti o dispense temporanee ai regolamenti FIFA sullo status e il trasferimento dei giocatori per proteggere i contratti sia per i giocatori che per i club e regolare i periodi di registrazione dei giocatori;

Potenziale fondo di sostegno: valutazione dell'impatto economico affrontato dai vari attori del calcio in ogni continente per analizzare se sarà necessario un fondo di sostegno a livello globale e come in tal caso dovrebbero essere definiti meccanismi di sostegno concreti.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram