CORRIERE DELLO SPORT. Il brasiliano si sente meglio, oggi potrebbe allenarsi con il gruppo Il romeno torna da Bucarest per controllare il ginocchio sinistro

Pubblicato 
mercoledì, 31/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

L’allarme dovrebbe rientrare. Tre gior­ni di riposo sono stati sufficienti per riassorbire il dolore al ginocchio sinistro. Le ipotesi più pessi­mistiche, relative a lesioni meniscali o capsulari, sembrano scongiurate, anche perché non ha ri­portato traumi: si tratterebbe di una semplice in­fiammazione da sovraccarico. An­drè Dias s’è rialzato, non avverte dolore e oggi pomeriggio, alla ri­presa degli allenamenti a Formel­lo, è convinto di poter tornare a la­vorare con il gruppo. Ovviamente verrà controllato dallo staff medi­co biancoceleste. Reja può respi­rare, non perderà il leader della difesa. L’ex capitano del San Pao­lo domenica si era fermato in allenamento per una fitta al ginocchio: «gonalgia mediale acuta» spiegava il bollettino medico diramato dal club biancoceleste.

[…]

KLOSE -Ieri la Lega di serie A ha diramato il ca­lendario degli anticipi e dei posticipi sino alla quattordicesima giornata. Milan-Lazio aprirà uf­ficialmente il campionato venerdì prossimo, 9 set­tembre, alle 20.45: un anticipo stabilito per effet­to della Cham­pions. Non è una buona notizia per Reja, che sperava di scendere in cam­po sabato e avere un giorno in più per preparare la parti­ta. I nazionali rien­treranno a Formel­lo mercoledì e avranno un giorno solo per allenar­si con il resto del gruppo. E’ il caso di Miroslav Klose, annunciato nel blocco dei titolari dal ct Lo­ew. L’ex centravanti del Bayern Monaco guiderà l’attacco della Germania venerdì nel derby con l’Austria per le qualificazioni europee.

[…]

RADU -A maggior ragione conside­rando che invece ci sono dei dub­bi sulle condizioni di Stefan Radu. Da alcuni giorni il difensore soffre per un dolore intenso al legamen­to collaterale interno del ginocchio sinistro. Era stato convocato, è partito lo stesso per la Romania, ma tra oggi e domani tornerà in­dietro e verrà sottoposto ad accertamenti clinici. Le sue condizioni andranno verificate. A ieri la sua presenza a San Siro è stata annunciata al 50 per cento. Incertezza totale. Forse Reja debutte­rà in campionato con l’ex capitano Zauri sulla fa­scia sinistra. Nonostante i 35 giocatori in organi­co, nel ruolo non ci sono alternative migliori.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram