CORRIERE DELLO SPORT. Lazio, Mauri fa il centravanti

Pubblicato 
giovedì, 12/04/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

CORRIERE DELLO SPORT. Lazio, Mauri fa il centravanti

Un altro gol, anche se stavolta non è servito. E domani sarà ascoltato da Palazzi
(getty images)

Dalla rovesciata alla capocciata, stupisce sempre lui. Roma, Napoli e Juve. I gol pesanti li segna Mauri, volando da una porta all’altra, dall’Olimpico allo Juventus Stadium. Seconda rete di fila dopo il gioiello regalato sabato sera contro il Napoli. Stavolta il suo gol non è servito per portare a casa i tre punti, ma ci è mancato poco, come sottolinea Il Corriere dello Sport.

Ancora Mauri, un’altra volta. Aveva colpito nel derby di ritorno, aveva colpito nella sfida contro gli azzurri di Mazzarri, ha colpito ieri sera, nella tana della Juventus. Una Juve che ha subito 18 gol totali, chi è riuscito a segnarle meriterebbe un premio in più. Mauri vola, fa l’acrobata, fa il bomber. S’infila in area, non dà punti di riferimento, svaria su tutto il fronte offensivo, sorprende i difensori e fa centro sfruttando le sue doti tecniche.

La gioia del gol alla Juve servirà a Mauri per digerire il cartellino giallo beccato ieri sera. Era in diffida, scatterà la squalifica, lo costringerà a saltare la trasferta di Novara. Il gol alla Juve gli servirà per arrivare più sereno all’audizione di domani mattina: Mauri sarà ascoltato dal procuratore Palazzi nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse. E’ stato tirato in ballo da Gervasoni e dagli zingari, si presenterà in Procura (insieme a Brocchi) per spiegare le sue ragioni e ribadire la sua innocenza, l’ha sempre professata.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram