De_Martino_Stefano

 

ULTIME NOTIZIE SS LAZIO – Il responsabile della Comuncazione della Lazio Stefano De Martino è intervenuto lungamente ai microfoni di Lazio Style Radio. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Lazionews.eu

Su Lazio Napoli
È stata una partita seguita da tutto il mondo. Una partita bellissima che ha riconciliato molti con il calcio giocato. Che spettacolo. C’era tutto in campo: cuore, voglia, amore per la maglia. Peccato però perché la Lazio meritava di più anche se il Napoli nella ripresa ha fatto bene ma la Lazio ha fatto una grande gara nei primi 45’. È chiaro che nel secondo tempo i partenopei sono tornati prepotentemente, eppure la Lazio  poteva vincere perché abbiamo sbagliato tanto. Bravi  i Napoletani che sono rimasti concentrati fino all’ultimo ma quell’occasione di Lulic… peccato non ne aveva più me l’ha detto lui. Una bella Lazio che ha dimostrato di essere una squadra importante e che crede e vuole giocarsi tutte le possibilità in questa Serie A. Certo l’Inter adesso è a 1 punto e a noi andremo a Siena, un campo che non ci porta bei ricordi infatti i senesi fanno sempre la partita della vita contro  di noi . Però la Lazio continua ad essere lì in un campionato molto aperto che ti dimostra che dobbiamo crederci perché sarò decisiva anche l’ultima giornata. È un campionato brillante e noi siamo sempre stai lì nei prime tre posti della classifica.

Su Lulic

Mi spiace chi lo ha attaccato perché è un giocatore importante per le sue ripartenze e, per esempio, con quel colpo di testa tolto a Cavani che sarebbe stato di certo gol. Per me ha fatto una grande partita ma hanno giocato tutti alla grande.

Sulla Lazio e gli obbiettivi

Tra un messetto avremmo le cose più chiare in mente. Ma è stato un gran sabato sera con una Lazio che insieme al  Napoli gioca il calcio più bello d’Italia. E non lo dico io, ma tutti i giornali al di fuori dell’Italia che hanno commentato la partita contro il Napoli. Il tifoso vuole vedere sempre questa Lazio. Anche con il Chievo il pubblico ci ha applaudito perché stiamo giocando bene e con il cuore. Siamo una squadra importante. Quel primo tempo contro il Napoli, quella pressione, quella voglia tutti i tifosi vorrebbero vederla sempre. Il Napoli è stato annichilito il primo tempo. Ha avuto due chiare occasioni e basta. Ma la Lazio doveva raddoppiare già nel primo tempo, pensate semplicemente a quel palo interno di Floccari o a quella traversa a fine partita. Portiamo via un punto ma è una Lazio di gran carattere. Sono sempre stato convinto di questi ragazzi ma mi piace questo carattere, questo stimolo che ha dato Petkovic a dei grandi ragazzi.

Sul mercato

Capisco la delusione dei tifoso dopo il mercato.  Ma è sempre difficile dare un giudizio su questi aspetti tecnici. Ma posso accettarli. Ma non ci sto quando si dice che la Lazio non ha ricambi sufficienti o  non all’altezza Abbiamo allestito una squadra importante che sta facendo bene in tre competizioni. Noi abbiamo eliminato la Juve in due partite e l’abbiamo eliminata con quel pareggio a Torino e con quella grande partita in casa. Noi vogliamo migliorarci e vediamo se a fine anno avremo fatto meglio dell’anno scorso. Adesso non ha senso.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.