De Nadai: "La Lazio non molla mai, l'ha dimostrato contro il Milan"

Pubblicato 
lunedì, 21/03/2016
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

NOTIZIE LAZIO - L'ex calciatore biancoceleste Michele De Nadai, ha analizzato il momento della Lazio all'indomani del pareggio ottenuto in campionato contro il Milan, arrivato dopo la tremenda eliminazione in Europa League con lo Sparta Praga. Ecco il suo intervento ai microfoni di 'Lazio Style Radio':

"La sconfitta con lo Sparta Praga e la conseguente eliminazione dall'Europa League è stata una grande delusione, la squadra non è riuscita a reagire durante la gara e la mancanza di tifo non ha aiuto. Ieri a Milano i biancocelesti hanno avuto una reazione, hanno dimostrato che non vogliono mollare e hanno giocato da squadra, il pareggio è stato un risultato positivo. La sosta arriva nel momento giusto perché dà tempo di pensare a tutte le componenti che quest'anno non stanno funzionando. Per rendere al massimo i giocatori devono avere l'entusiasmo e la tranquillità di tutte le componenti. Ora bisogna finire la stagione nella maniere migliore e cercare di passare in Europa attraverso il campionato. La responsabilità maggiore è dei giocatori più quotati che quest'anno non hanno avuto un rendimento brillante e non hanno mantenuto le aspettative. Felipe Anderson l'anno scorso era formidabile mentre questa stagione non è riuscito a trovare la continuità. Giocare con uno stadio semivuoto non dà stimoli e l'andamento della squadra ne risente. La Lazio l'anno scontro era una squadra ottima ed imprevedibile, è molto strano che quest'anno non ha avuto lo stesso rendimento".

S.F.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram