lazionews-lazio-lega-serie-a-de-siervo
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

DE SIERVO SERIE A – Oggi a avuto inizio una conferenza stampa per illustrare tutte le attività e le modalità di svolgimento della finale di Coppa Italia, in programma domani. Anche l’AD della Serie A De Siervo ha rilasciato alcune dichiarazioni.

Le parole di De Siervo

“Protocollo? Siete più informati di me, però il consiglio è finito poco fa. Non posso commentare una cosa che non ho letto, se non qualcosa di molto stringato. Non possiamo fare altro che leggere i documenti formali, mi risulta che il CTS abbia comunicato, oggi o ieri, al ministro Speranza quello che è l’intervento di cui avete scritto negli ultimi giorni. Partirei dall’analisi dei testi, mi sembra che la notizia sia che è stato comunicato il verbale del CTS in cui c’era questa importante apertura. Noi non chiediamo un trattamento diverso, ma facciamo notare che, se fosse vero quanto riportato in queste ore, non esiste nessun Paese al mondo, tranne l’Italia, in cui esiste una previsione così stretta rispetto alla quarantena di squadra. Questo potrebbe penalizzare le nostre squadre anche a livello di coppe europee. È una previsione irrazionale, rispetto alle regole che ci sono state imposte. Mi auguro che questo tema, all’interno delle indicazioni del CTS, possa essere superato, perché il rischio che vi sia un caso può sempre avvenire e tutto lo sforzo fatto da un sistema che ha saputo darsi regole più strette rispetto a qualunque altro spettacolo è giusto che venga premiato. Non vogliamo regole diverse, ma oggi il calcio in Italia è svantaggiato rispetto a tutti gli altri Paesi del mondo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.