Restiamo in contatto

NOTIZIE

DI CARLO:”La Lazio lotterà per il titolo. Noi non andremo a Roma solo per difenderci, vogliamo provare a fare il colpo”.

Il tecnico dei clivensi è concentrato sulla prossima sfida contro la Lazio…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 minuti

Il tecnico dei clivensi è concentrato sulla prossima sfida contro la Lazio…

(foto Getty Images)

Domenica, almeno sulla carta, inizierà il campionato di Serie A 2011/2012. La prima giornata vedrà opposte la Lazio di Edy Reja e il Chievo Verona di Mimmo Di Carlo. Il tecnico laziale (il mister dei clivensi è nato a Cassino) torna sulla panchina dei gialloblu dopo la negativa esperienza sulla panchina della Sampdoria. Ma quella è ormai acqua passata ed il tecnico dei veronesi si sta esclusivamente concentrando sulla prossima stagione, con la speranza di fare bene come nelle sue precedenti esperienze alla guida del club di Campedelli.
Di seguito l’intervista realizzata dal sito ‘chievocalcio.tv‘:

Quale è il giudizio sulla prima uscita del Chievo (Coppa Italia contro il Livorno ndr), dove si è visto anche un cambio di modulo?

«La prima uscita è andata abbastanza bene perché comunque quando si vince significa che qualcosa di positivo si è fatto, anche perché abbiamo giocato contro una buona squadra come il Livorno. Ci ha permesso di poter affrontare il Modena a novembre e provare ad andare avanti in questa Coppa Italia. Il cambio di modulo perché comunque negli ultimi dieci giorni abbiamo visto che la difesa a quattro dava più garanzie della difesa a tre, perché c’erano uomini in ritardo di condizione, mancava qualche centrocampista per cercare di dare continuità a quello che stavamo facendo. Così abbiamo deciso di ritornare a quattro che anche l’anno scorso è stato uno dei pezzi forti del Chievo. Sono contento perché anche domenica non abbiamo preso gol ed è una cosa che da fiducia alla squadra e a tutti quelli che stanno lavorando per cercare di fare meglio la fase offensiva».

Si aspetta ancora qualche movimento in entrata per quanto riguarda il centrocampo?

«Assolutamente si, stiamo lavorando da tempo sui centrocampisti. Cruzado arriverà domani, Luciano oggi comincia a lavorare. È chiaro che di ruolo ne abbiamo solo due. Arriveranno sicuramente, intanto sono molto contento di Fatic e Thereau che hanno giocato in ruoli non loro però si sono applicati. La squadra si avvierà a questa prima di campionato contro la Lazio che bisogna dire che l’anno scorso era forte e quest’anno è  stata rinforzata ancora di più. Complimenti e Reja e alla società per il lavoro fatto perché sono convinto che quest’anno la Lazio lotterà per lo scudetto visto che ha una qualità impressionante».

Cosa teme in particolare della partita con la Lazio?

«Loro sono bravissimi quando recuperano palla a ricercare quei quattro davanti che hanno tecnica fantasia velocità e forza. È il loro punto forte e dovremo rimanere sempre concentrati perché se ti fai trovare scoperto un attimo sono bravissimi ad approfittarne con la loro qualità tecnica straordinaria. Per noi sarà un bel banco di prova anche se sappiamo che il Chievo in queste sfide si esalta. Ci andremo a giocare le nostre chance con le nostre qualità ma la Lazio deve sapere che andremo lì per cercare di ottenere il massimo e sfruttare la nostra velocità che quando viene messa in atto può mettere in difficoltà tutti».

Che clima si aspetta per la partita di domenica?

«Farà sicuramente caldo, ma soprattutto ci saranno tanti tifosi della Lazio per sostenere la loro squadra e questo rende l’impresa ancora più difficile. Questo dovrà aiutare i miei ragazzi a trovare ancora più motivazioni e sotto questo aspetto sono convintissimo che riusciremo a farci trovare pronti per qualsiasi momento in cui la Lazio magari lascerà durante la gara degli spazi. Noi dovremo approfittarne per colpirli al momento giusto. Questo è il nostro pensiero in vista della gara di Roma e sicuramente non andremo lì solo per difenderci perché se così fosse le prenderemo. Chiederò di avere coraggio e di essere determinati su ogni palla».

DANIELE GARGIULO

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati