CALCIOMERCATO

Diaconale risponde a Cellino: “Un asino che non sa discutere in modo civile”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

ARTURO DIACONALE MASSIMO CELLINO – Arturo Diaconale non si lascia sfuggire nulla. Oggi è tornato a parlare sul consueto Taccuino biancoceleste, tramite la sua pagina Facebook. Il portavoce della Lazio, in risposta alla dichiarazioni del presidente del Brescia Cellino, ha scritto le seguenti parole.

Le parole di Diaconale

“Decisamente stupefacenti, nel senso che suscitano stupore per la loro ingiustificata gravità, le dichiarazioni rilasciate dal presidente del Brescia, Massimo Cellino, in una intervista al quotidiano della propria città, in cui ha aggredito Claudio Lotito, che a suo parere non rappresenterebbe la Lazio visto che del “club è solo il presidente del Comitato di Gestione” e con cui non vuole neppure parlare visto che “io ascolto solo chi è degno di essere ascoltato”. “Raglio d’asino – ha detto testualmente – non giunge in Paradiso”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI