Tempo di lettura: < 1 minuto
(foto Getty Images)

IL TEMPO (F.Perugia) – Giovedì sera la Lazio può chiudere definitivamente il discorso qualificazione in Europa League. All’Olimpico ci sarà la sfida con il Tottenham di Villas Boas. I biancocelesti si presenteranno all’appuntamento forti di due successi e un pareggio (con Panathinaikos, Roma e Juventus).   Come rivelano le pagine de ‘Il Tempo‘, in campo torneranno a correre sia Lulic sia Mauri. I due possono ridare quella spinta offensiva (discorso valido soprattutto per il vicecapitano) alla formazione laziale che è mancata nel match di Torino. Non ci sarà Andrè Dias. Il difensore s’è procurato uno stiramento all’adduttore destro di secondo grado e resterà fermo, probabilmente, per più di un mese. Oggi ci saranno i controlli in Paideia e i medici potranno essere più precisi, ma Dias potrebbe rientrare direttamente nel 2013. È dunque il momento di Ciani. Di fronte c’è un Tottenham che vuole scavalcare i biancocelesti in classifica. Gli Spurs arrivano da quattro sconfitte consecutive in Premier League contro Arsenal, Manchester City, Wigan Athletic e Norwich City, intervallate solo dalla vittoria di coppa in casa contro il Maribor.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.