Dottor Lovati: "Ho vissuto lo Scudetto del '74 con gli occhi di un bambino, sono felice di essere qui"

Pubblicato 
martedì, 02/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dottor Lovati: "Ho vissuto lo Scudetto del '74 con gli occhi di un bambino, sono felice di essere qui"

Parla il figlio del grande Bob...

L'ortopedico della Lazio, il Dottor Stefano Lovati, interviene ai microfoni di Radioradio per parlare della sua professione me anche del suo rapporto con la società biancoceleste. Quale è il successo professionale di cui va più orgoglioso il figlio del grande Bob?: "Non sono riuscito a giocare a calcio perché, come mi diceva sempre anche mio padre, sono scarso. Vado orgoglioso, invece, della mia professione; senza falsa modestia, ho avuto un buon riscontro da quelli che curo e dalla gente comune". Sognavi di partecipare alla vita della Lazio o è successo tutto un po' per caso?: "Ho vissuto gli anni dello scudetto del '73-'74 con gli occhi di un bambino, ma questo mondo mi ha sempre affascinato. Nel 2007 Lotito e Sabatini mi hanno voluto e ora l'avventura continua". Nella gestione Lotito, il nome di Lovati  è l'unico nome proveniente dal passato della Lazio: "All'inizio c'erano anche Fulici e Patarca, ma ora sì, sono rimasto solo io".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram