"El Tata" GONZALEZ: "Possiamo fare meglio dello scorso anno. Il derby capitolino è come il 'Clasico'.

Pubblicato 
mercoledì, 24/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

Alvaro "El Tata" Gonzalez, ai microfoni di Lazio Style Radio ha parlato della vittoria in Coppa America del suo Uruguay e della stagione alle porte con la Lazio...

(foto Getty Images)

Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, il centrocampista uruguaiano ha parlato della sua estate, che lo ha visto alzare la Coppa America con il suo Uruguay, e delLA prossima stagione con la maglia della Lazio che sta per partire:

Come stai Alvaro?
"Sto bene. Sono tornato da poco a Roma dove fa un caldo pazzesco, mentre in Sud America faceva molto più freddo".

Come ci si sente ad essere campioni d'America?
"Bene! Voi sapete che l'Uruguay aveva vinto molte coppe America, ma era molto tempo che non riusciva a trionfare nella competizione. Siamo molto felici quindi di aver conquistato la 15° Coppa America della 'Celeste', un traguardo che nessuno aveva ancora raggiunto".

Ti sei conquistato il posto da titolare dopo alcune panchine iniziali.
"Si, sapevo che l'opportunità di scendere in campo poteva arrivare in ogni momento perchè ero consapevole della fiducia che il mister Tabarez ripone in me. Io ho solo cercato di farmi trovare pronto quando era il momento".

Che effetto ti ha fatto conquistare la Coppa in casa dell'Argentina?
"E' stato molto bello, perchè loro come noi avevano in bacheca 14 coppe. Siamo stati contentissimi di aver eliminato una squadra così accreditata per la vittoria finale".

Cosa ti hanno detto i compagni della Lazio?
"Mi hanno fatto tutti i complimenti. Anche i compagni argentini!".

Il campionato sta per iniziare. Che stagione ti aspetti?
"Una buona stagione. Con i nuovi arrivi mi sembra che ci siamo rinforzati e sono sicuro che possiamo fare anche meglio dello scorso anno se rimaniamo umili".

Quest'anno la Lazio sarà impegnata su tre fronti. Dove potete arrivare?
"In Europa League possiamo arrivare in fondo. Poi speriamo di fare una buona Coppa Italia e di riuscire a migliorare la posizione dell'anno scorso in campionato".

In questi giorni ti stai allenando a Formello, nonostante il caldo.
"Si con questo caldo è difficile allenarsi. Ma voglio entrare subito in condizione per mettermi a disposizione del mister".

Domani c'è il ritorno con il Rabotnicki.
"Loro cercheranno di vincere per riscattare la sconfitta di 7 giorni fa. Dal canto nostro noi non snobberemo l'impegno e cercheremo di vincere, perchè vincere fa sempre bene".

Quale squadra temi di più in campionato?
"Le più forti sono sempre le milanesi. Anche il Napoli si è rinforzato. Ma la Lazio cercherà di essere lì ai vertici con loro".

Se dovessi segnare, chi chiameresti con il tuo scarpino?
"(Ride) La mia famiglia!".

Che differenze ci sono tra Lazio-Roma e Boca-River, dato che li hai vissuti entrambi.
"Sono molto simili: entrambe le partite sono vissute con molta passione. Per me è stato bello giocare con il Boca, come è bello giocare ora con la Lazio".

DANIELE GARGIULO

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram