CALCIOMERCATO

Euro 2020, Sileri: “Giocare la finale a Londra sarebbe un problema”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

EURO 2020 SILERI – Grazie al vaccino, il calcio ha potuto far tornare il pubblico allo stadio per gli Europei. Tuttavia, a Londra si sta diffondendo la variante del Coronavirus chiamata Delta. Per questo motivo, la fase finale che è prevista a Wembley, nella Capitale inglese, potrebbe essere disputata altrove. Il sottosegretario del Ministro della Salute Speranza, Pierpaolo Sileri, ha detto la sua ai microfoni di Radio Cusano Campus.

Euro 2020, intervista Sileri: sulla possibilità di giocare la fase finale a Londra

“Fase finale a Londra? Credo che sia un problema che deve essere ben ponderato, perché se nel Regno Unito c’è un andamento dei contagi come quello che stiamo osservando, determinare una mobilità da altri Paesi che hanno un numero di vaccinati inferiori può creare dei problemi. Per quanto tu possa fare i tamponi, il problema è di vaccinazione completata. Per minimizzare il rischio forse andrebbe pensata un’altra soluzione. Dico questo oggi, mancano ancora diversi giorni, terrei sotto osservazione la situazione, ma qualche dubbio nel disputare le fasi finali in un Paese interessato da un aumento dei contagi c’è”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI