La delusione di Marco Parolo Europa League incontro Lazio v Celtic allo stadio Olimpico di Roma Roma, 7-11-2019 © Marco Rosi / Fotonotizia
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO EUROPA LEAGUE – Sono statistiche che non lasciano dubbi, quelle riportate dal Corriere dello Sport. Peggio della Lazio in Europa League ha fatto solo il Rosenborg. Con 7 sconfitte nelle ultime 8 uscite nella competizione, tra la scorsa stagione e quella attuale, i biancocelesti non possono far altro che ragionare sugli errori e gli orrori che la stanno portando ad una precoce eliminazione europea.

Quante disattenzioni

Non erano mai stati racimolati 3 punti dopo 4 gare e ora il cammino nella competizione è seriamente compromesso. A partire dalla sfida in Romani con il Cluj, passando per le due sconfitte consecutive con il Celtic, c’è da notare come gli errori arrivino da strafalcioni individuali. Strakosha, Bastos e Vavro, ma anche un Milinkovic al minimo storico per il rendimento hanno portato ad una situazione complicata.

Lo stesso film

Dopo l’ultima vittoria, lo scorso anno a Marsiglia, per i biancocelesti è iniziata una vera e propria involuzione europea. Apollon, Enitracht, e due volte il Siviglia chiusero l’annata 2018/2019 e quest’anno è iniziata, e ormai quasi finita, ancora peggio.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.