Restiamo in contatto

NOTIZIE

EUROPA LEAGUE. Il Rabotnicki passato ai raggi X.

Un’analisi sui prossimi avversari dei biancocelesti in Europa League…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Un’analisi sui prossimi avversari dei biancocelesti in Europa League…

 

La Lazio il 18 agosto affronterà i macedoni del Rabotnicki, una delle squadre della capitale Skopje.
La “squadra dei ferrovieri” è una delle formazioni di spicco della giovane nazione balcanica, dato che vanta nel suo palmares 3 scudetti e 2 coppe nazionali.
La formazione di Zoran Stratev, che nella scorsa annata si è piazzata quarto, ha iniziato questa stagione il 31 luglio con una vittoria per 2 a 1 contro il Bregalnica. Nella seconda giornata ha perso il derby contro il Vadar (altra squadra di Skopje) per 1 a 0, mentre domani disputerà il terzo turno di campionato contro lo Shkendija.
Per quanto riguarda l’Europa, la formazione macedone è approdata al secondo turno grazie alla doppia vittoria sui ciprioti dell’l’Anorthosis (2-0 e 2-1) che qualche stagione fa diede più di qualche problema ad Inter e Werder Brema in Champions.

Il modulo di base che attua il tecnico Stratev è sulla carta un 4-3-1-2, ma si trasforma nel corso della partita in una sorta di 4-3-3. La stella della squadra è il trequartista Borce Manevski, il numero dieci che lo scorso campionato ha messo a segno 19 gol in 27 partite, mentre in questa Europa League ha messo a segno 3 gol in 6 partite.

La compagine di Reja giocherà la partita di andata all’Olimpico e sarà meglio per i biancocelesti chiudere i conti della qualificazione in quell’occasione, dato che per il ritorno in Macedonia si prospetterà un’autentica bolgia allo stadio Nacionalna Arena Filip II Makedonski, un impianto capace di ospitare 18mila persone.

DANIELE GARGIULO

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati