lazionews-siviglia-campione-europa-league
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

EUROPA LEAGUE SIVIGLIA INTER – L’Europa League 2019/2020 se l’aggiudica il Siviglia che vince la sua sesta finale su sette disputate. Gli spagnoli battono l’Inter per 3 a 2 a termine di una partita piena di colpi di scena. I nerazzurri partono subito forte e dopo appena 4 minuti passano in vantaggio con il calcio di rigore di Romelu Lukaku. Per il belga si tratta del 34esimo gol quest’anno nella sua prima stagione in Italia. Eguagliato il record di Ronaldo il fenomeno. Gli spagnoli, però, giocano bene e la ribaltano con una doppietta di De Jong. Godin, prima della fine del primo tempo, riesce a trovare il pareggio e le due squadre vanno a riposo sul punteggio di 2 a 2. Nella ripresa il match resta in equilibrio fino all’autogol di Lukaku che decide la finale. L’attaccante ha deviato nella sua porta il tiro in rovesciata di Diego Carlos. Il Siviglia si è dimostrato più pronto ad affrontare questo tipo di partite vincendo meritatamente. Per l’Inter, invece, ci sarà da lavorare per confermarsi a grandi livelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.