Restiamo in contatto

FACCIA A FACCIA

FACCIA A FACCIA Milinkovic-Amrabat, centimetri e forza per due pilastri del centrocampo

Pubblicato

il

lazionews-lazio-faccia-a-faccia-milinkovic-amrabat
Tempo di lettura: 2 minuti

PUBBLICATO IL 25-07-2020 ore 16:00

FACCIA A FACCIA MILINKOVIC AMRABAT – La 36^ giornata di Serie A vedrà scendere in campo, domani sera alle 19:30, Verona e Lazio al Bentegodi. I biancocelesti, grazie alla vittoria contro il Cagliari, hanno ottenuto i punti necessari per la qualificazione matematica alla prossima Champions. Ora, la squadra di Inzaghi deve solo provare a fare bene per migliorare il proprio piazzamento in classifica. Dall’altra parte l’Hellas Verona ha per diverso tempo sognato un posto in Europa, ma si è dovuto arrendere ed ora gioca per difendere l’onore. Nelle due squadre ci sono centrocampisti di qualità e quantità. Tra tutti spiccano Milinkovic e Amrabat che con la loro forza fisica e qualità tecnica fanno la differenza nella metà campo avversaria.

Le dighe del centrocampo

La sfida si prospetta equilibrata, con la Lazio che senza dubbio ha un maggiore interesse nel racimolare punti per ottenere un migliore piazzamento in classifica. Gran parte della gara sarà decisa a centrocampo dove va evidenziata la presenza di due calciatori dal tasso tecnico e tattico di assoluto valore. Da una parte troviamo il sergente della Lazio, Sergej Milinkovic-Savic che con i suoi centimetri vince quasi tutti i duelli aerei in Serie A. Quest’anno, inoltre, il centrocampista serbo si è dimostrato decisivo nei big match, siglando le reti contro Juventus e Inter, nonché trascinando la Lazio nei momenti difficili, come successo contro il Cagliari. Dall’altra parte ci sarà Amrabat. Il calciatore classe 96, di origini marocchine, tornerà a disposizione per la sfida contro i biancocelesti, dopo aver scontato la giornata di squalifica contro il Torino. Fino a questo momento non ha siglato reti con la maglia del Verona, ma ha sempre regalato prestazioni di valore. La sfida a centrocampo sarà decisa soprattutto dalla loro forza fisica e abilità nella progressione.

Il bilancio di Milinkovic Savic

Milinkovic Savic, fino a questo momento, non ha mai siglato reti all’Hellas Verona. Il centrocampista serbo è ormai da 5 stagioni che veste la casacca biancoceleste ed è spesso risultato decisivo. Il suo arrivo alla Lazio è stato desiderato fino all’ultimo secondo. La decisione di venire a Roma è arrivata proprio mentre il numero 21 si apprestava a firmare il suo contratto con la Fiorentina. Proprio quest’ultima detiene il cartellino di Amrabat, che con ogni probabilità a fine stagione tornerà a Firenze. Sergej fino ad ora ha siglato 6 reti in campionato ed ha ancora 3 partite a disposizione per migliorare il proprio bottino. Innamorato dei colori biancocelesti, il sergente ha rassicurato tutto l’ambiente, dicendo che l’anno prossimo combatterà al fianco dei suoi compagni altre battaglie.

Giorgia Civita
Pubblicato il 26/07/2020

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.