Tempo di lettura: 2 minuti

NEWS DELLA GIORNATA – Al termine degli impegni delle Nazionali, tutti i giocatori faranno ritorno nei rispettivi club. La Lazio ha avuto notizie spiacevoli dal ritiro dell’Italia, dove si è fermato Lazzari, che sarà out per 2-3 settimane. Vediamo nel dettaglio le notizie di oggi.

Il mondo Lazio

Il DS Igli Tare ha parlato della Lazio, auspicando che questo sia l’anno giusto per la conferma nelle top del campionato. In vista della partita contro la Sampdoria, Simone Inzaghi dovrà fare la conta dei giocatori infortunati. Dopo un po’ di apprensione iniziale, data la spiacevole notizia di Lazzari, la società ha potuto tirare un sospiro di sollievo per Fares, che probabilmente sarà impiegato nel match contro i blucerchiati. Ancora out Escalante, Pereria e Luiz Felipe (sulla via del recuepro), mentre Correa convince in Argentina e in Serie A. Reina, intanto, scalpita per una chance da titolare, ma sabato dovrebbe esserci Strakosha a difendere i colori biancocelesti. Sicuri di una maglia da titolare sono Milinkovic e Muriqi, che oggi ha siglato una tripletta in allenamento. I due neo-acquisti si presenteranno domani alle 14:00 in conferenza Stampa. Sul rinnovo del tecnico piacentino ci sono ancora delle perplessità circa il rinnovo e si fa avanti la possibilità Allegri. Data da ricordare oggi per i supporters biancocelesti, perché 3 anni fa ci fu la vittoria storica allo Juventus Stadium.

Le altre parole di oggi

In Italia è entrato in vigore del nuovo DPCM, le cui misure restrittive saranno valide per 30 giorni. I numeri, infatti, continuano a salire a fronte di più tamponi, ma anche le terapie intensive iniziano a preoccupare. In Serie A sono 30 gli attualmente positivi, di cui la metà vestono la maglia del Genoa. Anche nelle Nazionali, però, stanno affiorando problemi riguardo al Covid-19, come avvenuto poco fa per l’Islanda. Il giudice sportivo ha ufficializzato il 3-0 a tavolino per la Juventus contro il Napoli, penalizzando i partenopei di un punto. Lutto, nella giornata di oggi, per la scomparsa di Gianfranco De Laurentis. L’ex Stefano Fiore ha esaltato il lavoro di Simone Inzaghi, che ha fatto negli ultimi anni alla Lazio, mentre Armini ha ricevuto il Premio Città di Marino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.