lazionews-lazio-calciomercato-fares-spal
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO LAZIO FARES – Giorni caldi per il mercato della Lazio. Dopo l’arrivo di Pepe Reina e in attesa della chiusura dell’affare Muriqi con il Fenerbahce, la dirigenza biancoceleste è a lavoro per portare a termine anche un’altra operazione. Il ds Tare vuole concludere per Mohamed Fares, esterno sinistro della Spal, e prima scelta di Simone Inzaghi per il ruolo di alternativa a Senad Lulic.

Calciomercato Lazio, affare Fares in chiusura con la Spal

La trattativa si trascina da giorni, ma nella giornata di ieri le due società avrebbero finalmente trovato il punto d’incontro. Come riporta il Corriere dello Sport, l’intesa è dietro l’angolo a tal punto che sembrava si potesse già formalizzare nelle scorse ore. In realtà c’è ancora qualche dettaglio da limare. La Lazio ha accettato di alzare la sua offerta e questo ha dato l’accelerata decisiva all’affare. Da giorni la Spal è ferma sulla richiesta di 10 milioni, senza inserimento di contropartite. Il club capitolino ha accettato di non mettere giocatori sul piatto e ha alzato la parte cash da 7,5 milioni a 10 (8,5+1,5 di bonus). I ferraresi chiedono di limare la parte bonus, ultimo dettaglio da sistemare prima della definitiva chiusura. La Lazio, con Fares, ha già invece un accordo da giorni: contratto di cinque anni a 1,5 milioni a stagione. Un investimento importante, ma necessario. L’algerino, viste le condizioni di Lulic, potrebbe essere il nuovo titolare sull’out mancino riformando con Manuel Lazzari la coppia di esterni che tanto bene fece a Ferrara con la maglia della Spal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.