CALCIOMERCATO

Fares, l’ora del riscatto: l’algerino scalpita per un posto da titolare

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

JUVENTUS LAZIO FARES – Fosse per lui sarebbe contento di giocare contro la Juve ogni domenica, dato che proprio ai bianconeri è legata la singola presenza in campo da titolare per più di 50 minuti, come infatti successo nel match di andata contro la squadra di Pirlo. E come rischia di accadere anche sabato sera all’Allianz Stadium. Stiamo parlando di Mohamed Fares, il laterale franco-algerino arrivato la scorsa estate per 10 milioni ed utilizzato col contagocce da Inzaghi. Tra due giorni ci sarà ancora la Juve nel suo destino: già perché complice lo stop di Lazzari ed il dirottamento di Marusic sulla fascia destra, Fares nutre concrete speranze di ritrovare finalmente un posto da titolare.

Fares è pronto: Juventus-Lazio puo’ essere la sua occasione

Il Corriere dello Sport oggi in edicola ha ripercorso la finora deludente stagione dell’ex Spal. Dopo quei 54 minuti dell’Olimpico contro la Juve, Fares venne schierato tiolare anche nelle due gare successive contro Crotone ed Udinese, salvo essere sostituito all’intervallo. Dopodichè, l’infortunio. Che lo ha tenuto fuori per diverse settimane. Una volta tornato a disposizione, il laterale non ha comunque avuto molto spazio nelle rotazioni di Inzaghi. Il quale gli ha concesso appena 35′ nell’ultimo match casalingo contro la Sampdoria. Come dicevamo, la situazione sulle fasce – col forfait di Lazzari e le non ancora perfette condizioni di Lulic – potrebbe spalanacare le porte ad una nuova titolarità per il giocatore. La gamba risponde, la voglia di riscattarsi c’è, la testa dovrebbe essere settata sul match dell’Allianz Stadium. È arrivato il momento di far ricredere gli scettici…

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI