lazionews-lazio-inter-fares-mohamed
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

FARES CONFERENZA STAMPA – Corteggiato per mesi dalla Lazio e da Igli Tare che alla fine, quando sembrava che le parti fossero lontane, è riuscito a portarlo a Formello. Mohamed Fares è senza dubbio, insieme a Muriqi, il nome più cercato da Simone Inzaghi. Il tecnico biancoceleste voleva un esterno di esperienza e qualità per colmare il vuoto lasciato da Lulic ed è stato accontentato dalla società. L’algerino poco fa è intervenuto nella conferenza stampa in occasione della sua presentazione ufficiale al mondo bianc’azzurro. Ecco cos’ha detto.

Condizione atletica

“Sto riprendendo la forma e mi sento abbastanza bene. Mi farò trovare pronto tutte le volte che Inzaghi mi chiamerà in causa.”

Nazionale

“Ho chiesto io al mister dell’Algeria di non farmi giocare perché ho sentito un fastidio e ho preferito evitare.”

La trattativa

“Ero contentissimo di arrivare alla Lazio perché per me loro sono una grande squadra ed è un onore giocarci. Quando sono arrivato mi ha colpito l’organizzazione, il centro di Formello, lo staff. Non sento la pressione di giocare qui e non vedo l’ora di iniziare. Il mio ruolo ideale è il quinto di sinistra.”

Il rapporto con Lazzari

“Ho sentito Lazzari prima di arrivare qui. Abbiamo un grande rapporto e ci siamo scritti spesso nei mesi della trattativa.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.