lazionews-lazio-farris
Getty Images
Tempo di lettura: 3 minuti

FARRIS TORINO LAZIO – Quest’oggi la Lazio ha sconfitto per 2-1 il Torino in trasferta grazie alle reti di Immobile e Parolo. Il vice Inzaghi, Massimiliano Farris ha parlato così della vittoria ai microfoni di Sky Sport, del canale ufficiale biancoceleste e in conferenza stampa.

Le parole di Farris

“Dispiace ma è il regolamento, non possiamo internare nessuno e accettiamo quello che ha deciso l’arbitro. Non ci sta però essere penalizzati nei prossimi 90 minuti per un’ammonizione assurda. Il rigore invece ci può stare. I ragazzi hanno portato avanti la partita come l’avevamo preparata, anche se prepararla in un giorno non è facile, dati i match molto ravvicinati.”

Spirito

“La squadra ha avuto spirito di abnegazione e sacrificio. Ha costruito bene per tutta la partita. Ciro era rammaricato nel primo tempo per gli episodi negativi ma nella ripresa si è riscattato. La parola di oggi è orgoglio, orgoglioso di questi ragazzi che non hanno mollato di testa nonostante il gol dopo 5 minuti. Sapevamo che dai piedi di Luis Alberto e Milinkovic potevano offrirci grandi possibilità. Parolo si è meritato il gol per la partita disputata”.

Condizione fisica

“Dopo la sconfitta di Bergamo abbiamo ribaltato la Fiorentina, oggi il Torino e questo vuol dire che la condizione fisica sta crescendo. A livello mentale questa rimonta ci dà tanto. Ora abbiamo anche un giorno in più di riposo rispetto a settimana scorsa. Esser stati ribaltati dal 2-0 dell’Atalanta ci ha fatto capire che fisicamente ancora non eravamo pronti. Sicuramente ci hanno condannato gli episodi ma la squadra non ha mollato di testa e lo ha dimostrato nelle due partite successive. La testa conta quanto il fisico in questo mini-campionato. Anche le assenze ci hanno penalizzato ma noi non molliamo e proviamo sempre a fare risultato. Nessuno degli attaccanti ora è in condizione perfetta, ma comunque Immobile sta cominciando a sprintare“.

Infortunati

“A breve non abbiamo l’opportunità di recuperare quasi nessuno. Cataldi e Marusic oggi ci hanno provato ma non erano pronti. Potremmo valutare anche un cambio modulo. Lucas Leiva è stato operato per un menisco esterno. Ha dato disponibilità per il ritorno ma c’è stato un piccolo intoppo, noi lo aspettiamo a braccia aperte.”

Inzaghi

“Quello che si vede nel calcio lo sanno tutti. Sa gestire lo spogliatoio, sa gestire lo staff, ha saputo inserire i giocatori giusti con l’aiuto della società. Lui e un tifoso ed è un ragazzo con un cuore immenso. Conosce nell’intimo i giocatori e sa dove andare a toccare le corde.”

Il prosieguo della stagione: la percentuale di crescita

“Non so in che percentuale, sicuramente siamo in crescita rispetto alla prima partite. Il risultato sicuramente influisce sul giudizio. Una squadra che però non è in condizione non fa due rimonte. Vogliamo capire dove possiamo arrivare con il miglioramento. Speriamo di poter recuperare gli infortunati da qui alla fine”.

Juventus-Torino

“Stiamo assistendo a qualcosa di strano. Le partite vengono continuamente ribaltate, come è successo a noi contro Fiorentina e Torino. Credo che il Torino sia una squadra forte fisicamente, se recupera ha le motivazioni giuste per provare a vincere”.

Vittoria 1000 della Lazio e l’esultanza di Inzaghi

“Simone vive la partita in maniera passionale, dalla tribuna è anche peggio perché magari ha paura di non arrivare con la voce ai giocatori. La Lazio ha una grande componente mentale oltre che tecnica. A Ciro a fine primo tempo ho detto di continuare così. Già nel primo tempo c’erano stati tanti tiri in porta da parte nostra”.

Lazio-Milan

“Contro il Milan non sarà facie. Purtroppo non abbiamo grandi cambi per motivi di squalifica e di infortuni, cercheremo di recuperare qualcuno e di far recuperare i giocatori che hanno giocato questi tre match”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.