CALCIOMERCATO

FASCETTI A PETKOVIC: “Non fare il turn over. Il mio ultimo regalo alla Lazio? Di Canio”

- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minuto

(getty images)

Petkovic non deve fare il turn over. Il mio ultimo regalo alla Lazio? Paolo Di Canio”, sono le parole di Eugenio Fascetti, ex allenatore biancoceleste, ai microfoni di Radio Mana’ Sport durante la trasmissione la ‘La Lazio siamo noi‘.
“La Lazio e’ in un ottimo momento di forma, Petkovic e’ intelligente e lo sa – ha detto il tecnico viareggino, che oggi compia 74 anni – quindi deve mandare in campo sempre la formazione migliore. Non ho mai creduto al turn over e alle rose allargate, se vinci va tutto bene, se perdi iniziano i soliti mugugni”. Un pensiero al suo passato sulla panchina laziale: “Sono andato via da Roma dopo un’accesa discussione con Bocchi. In seguito, la cessione di Paolo Monelli, fu la goccia che fece traboccare il vaso. Prima di lasciare la Lazio, consegnai una lettera ad un giornalista del Messaggero che si occupava di ciclismo, in cui avevo scritto il nome del giovane sul quale la Lazio avrebbe dovuto puntare per il futuro: Paolo Di Canio”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI