Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO FIORE INZAGHI – Ai microfoni di Tmw Radio Stefano Fiore, ex compagno di Simone Inzaghi alla Lazio, ha incensato l’attuale allenatore biancoceleste. Ecco le sue parole.

Le parole di Fiore

“Per me è tra gli allenatori più bravi degli ultimi anni, considerando che allena da poco. Si è portato avanti, bruciando un po’ di tappe. Vero è che ha avuto la fortuna, o la bravura, di partire con una signora squadra tra le mani. Sicuramente ha dei vantaggi ad allenarli, ma lui è molto migliorato: il mondo è vario e troverai sempre qualcuno che, anche se vinci uno Scudetto, dirà che è successo per qualche altro motivo o troverà qualcosa che non va bene. Non mi è sembrato finora uno stratega: ha iniziato in un modo, ma se una cosa funziona perché toccarla? Sarebbe una sciocchezza: la squadra ha questa mentalità, e lui anzi ha avuto l’intuizione di tirar dietro Luis Alberto, la svolta per aumentare la qualità negli undici e trovare posto anche ai vari Caicedo, Correa e Immobile. Non farà magari un gioco spregiudicato e spettacolari ma la squadra lotta per lo Scudetto, segna spesso e volentieri, e quindi merita gli elogi che sta ricevendo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.