5 agosto, per sempre Fiorini. In ricordo di un'icona

Pubblicato 
venerdì, 05/08/2022
Di
Martino Cardani
Tempo di lettura: < 1 minuto

FIORINI 5 AGOSTO LAZIO- La redazione di Lazionews non può che unirsi al coro biancoceleste in ricordo di Giuliano Fiorini, leggenda e icona della Lazio, deceduto il 5 agosto 2005.

5 agosto, il ricordo della Lazio con il post per Fiorini

Un ricordo e un pensiero

Un bomber legato in maniera indissolubile alla Lazio e ai colori biancocelesti. Le sue lacrime dopo il gol al Vicenza nella stagione 86\87 resteranno, per sempre, l'immagine di un calcio che si fa sempre più fatica a ritrovare. Allora la squadra di Fascetti non lottava per la qualificazione in Europa o per le posizioni rilevanti della Serie A. La Lazio stava combattendo per la sopravvivenza, aggrappata a una Serie B che aveva iniziato a -9 punti. Il gol di Fiorini in un Olimpico pieno come se si giocasse una finale di Champions ha rappresentato una delle basi per la nuova storia della Lazio. Grazie a Giuliano, infatti, si spalancò la porta degli spareggi di Napoli, insieme a Campobasso e Taranto. Senza di lui la storia sarebbe stata diversa. Senza quel gol, quel pianto, quella passione, probabilmente oggi si parlerebbe di Lazio in modi diversi. E allora, anche se il ricordo di te è vivo ogni giorno, permettici di omaggiarti ancora una volta, oggi, 5 agosto. Grazie Giuliano Fiorini, per esser stato la Lazio.

Di Martino Cardani

LEGGI ANCHE: QUI FORMELLO| Oggi allenamento mattutino, poi partenza per la Spagna

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram