Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO SIENA 2 Floccari

IL MESSAGGERO – RASSEGNA STAMPA – Questa volta l’attacco è rimasto a secco. Floccari ha fatto una scelta precisa: “Sì, ho deciso di restare alla Lazio perché mi sento molto legato a questa maglia. E, anche se nel girone d’andata ho giocato poco, non mi sono mai abbattuto. Convinto che sarebbe arrivato il mio momento, come è puntualmente accaduto. Essere della Lazio è un’emozione forte, che soltanto chi ci gioca può provare e capire. Io sono veramente felice della scelta effettuata, ora mi sto togliendo anche delle belle soddisfazioni grazie a dei gol importanti”. Sergio è stato sostituito a metà della ripresa, a risultato ormai compromesso, per farlo riposare un poco in vista della partita di giovedì all’Olimpico. Contro il Borussia, Petkovic non potrà utilizzare Saha, in quanto non iscritto nelle liste Uefa, e tutto il peso del reparto offensivo ricadrà sulle spalle di Floccari. Il centravanti, nonostante la serataccia di Siena, attraversa un ottimo periodo di forma: sia in campionato, che in Europa League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.