lazionews-lazio-inter-parolo-marco
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

ZENIT LAZIO PAROLO MILINKOVIC – La Lazio è chiamata ad affrontare la partita di Champions League contro lo Zenit con alcune assenze importanti. Mister Simone Inzaghi deve fare a meno di Lucas Leiva e Luis Alberto a centrocampo, mentre in attacco non ci sarà Ciro Immobile. La Scarpa d’Oro europea è stata bloccata dall’Uefa dopo l’ultimo giro di tamponi effettuato a Formello prima della partenza per la Russia. L’allenatore piacentino può contare però su un centrocampo titolare formato da giocatori abituati a trovare la via del gol, soprattutto in campo europeo.

Lazio, i gol in Europa arrivano dal centrocampo

Il centrocampo titolare della Lazio contro lo Zenit sarà composto da Marco Parolo in regia, con Milinkovic ed Akpa Akpro ai suoi lati. Il centrocampista di Gallarate è il miglior goleador europeo della mediana biancoceleste, con sette reti realizzate. L’ex Cesena cerca il suo primo gol in Champions. L’ultima rete l’ha siglata all’Olimpico contro il Marsiglia nell’edizione 2018-19 di Europa League. Il gol più recente in trasferta risale invece alla sconfitta patita a Francoforte contro l’Eintracht (4-1, ottobre 2018). Oltre a Parolo anche Milinkovic ha una buona tradizione europea, soprattutto lontano dall’Olimpico. Il serbo ha già segnato 5 reti in campo internazionale, quattro delle quali in trasferta. Infine Akpa Akpro: la rivelazione di questo avvio di campionato ha trovato già il gol all’esordio in Champions League contro il Borussia Dortmund. Risorse nuove ed alternative vincenti per la Lazio: l’impresa a San Pietroburgo è possibile.

Marco Barbaliscia

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.