CALCIOMERCATO

FOCUS Lazio-Genoa: Inzaghi sfida Ballardini e punta la Champions League

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

NUMERI E CURIOSITA’ LAZIO GENOA – La schiacciante vittoria contro il Milan ha dato nuova linfa vitale alla Lazio di Simone Inzaghi. Sì, perché ora i biancocelesti si trovano a cinque punti da Juventus e Milan con una partita ancora da recuperare. Tutto è possibile, quindi, per la volata finale. La Champions League è difficile, ma non impossibile. I capitolini sono attesi da sei finali e come ha dichiarato il tecnico: “Questa squadra le finali le vince”. La prima è in programma allo Stadio Olimpico, domenica alle 12:30 contro il Genoa di Ballardini.

I precedenti tra Lazio e Genoa

Per un lungo periodo il Genoa è risulto il club più ostile per la Lazio. Infatti dal 2011 al 2015, i grifoni hanno vinto ben otto gare su otto contro la squadra biancoceleste. Tutte vittorie di misura con al massimo un gol di scarto, fatta eccezione per due risultati identici (0-2 e 2-0) nella gara di ritorno del 2013 e quella di andata del 2014. La vittoria per la prima squadra della capitale, dopo più di quattro anni, è tornata il 23 settembre 2015 con i gol di Djorjevic e Felipe Anderson. Da quel momento sono cinque le vittorie, tre i pareggi e due le sconfitte rimediate contro i rossoblù. La partita di andata si è conclusa sul risultato di 1-1 con il gol del solito Ciro Immobile. L’attaccante partenopeo ha il Genoa tra le vittime preferite: sono 11, infatti, i gol siglati ai grifoni con la maglia granata e biancoceleste.

Ballardini sfida Inzaghi

Dopo Stefano Pioli, Simone Inzaghi è pronto a sfidare un altro allenatore che ha guidato la Lazio. Si tratta di Davide Ballardini, il quale ha un trascorso piuttosto negativo in biancoceleste. Arrivato a Roma nel 2009, la sua stagione si è interrotta a febbraio a causa del trend negativo della squadra. Nonostante la vittoria della Supercoppa italiana contro l’Inter del triplete, firmata da Matuzalem e Rocchi, il tecnico di Ravenna con 23 partite all’attivo conta quattro vittoria, nove pareggi e dieci sconfitte. Contro la Lazio, invece, l’attuale allenatore del Genoa ha un bilancio in perfetto equilibrio: quattro vittorie, quattro pareggi e altrettante sconfitte con 13 gol segnati e 15 subiti. Stesso discorso vale per gli scontri diretti con Inzaghi: i due si sono incontrati tre volte (un pareggio ed una vittoria a testa) dividendosi equamente la posta in palio. La gara di domenica, quindi, sarà un vero e proprio spartiacque sia in chiave classifica che tra i mister.

Giorgia Civita
Pubblicando in data 30/04/1995

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI