lazionews-lazio-luiz-felipe-calciomercato-rinnovo-contratto-ultime
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

FOCUS LAZIO LUIZ FELIPE – Era il 12 settembre 2020 quando Luiz Felipe uscì malconcio dall’amichevole con il Frosinone per un infortunio alla caviglia destra. L’esito degli esami fu chiaro: edema osseo, ovvero un accumulo anomalo di liquidi all’interno dell’osso. Da quel momento ebbe inizio il calvario del difensore brasiliano, che si troverà a gestire il problema per tutta la prima parte di stagione. Lo staff medico riesce a metterlo in campo dopo più di un mese in occasione di una partita speciale, l’esordio in Champions League contro il Borussia Dortmund dopo 13 anni. Luiz Felipe gioca una grande gara e sembra essere sulla via del recupero. Poi, però, arriva la ricaduta che non gli consente di prendere parte al match contro l’Udinese perso dalla Lazio 3 a 1. Il problema alla caviglia è più delicato del previsto e il giocatore meriterebbe di poterlo smaltire con la dovuta calma. Tuttavia, la squadra è in emergenza e Simone Inzaghi è costretto a chiedergli uno sforzo in più. Luiz Felipe non si tira indietro, ma la sua condizione fisica non migliora e dopo il derby decide di fermarsi.

Lazio, Luiz Felipe vuole operarsi

Nel weekend Luiz Felipe è volato in Germania, più precisamente a Monaco di Baviera, per farsi controllare nuovamente la caviglia. A visitarlo è stato il professor Müller-Wohlfahrt, medico di fiducia di Klose, al quale si rivolse anche Lulic. Il dottore ha consigliato al difensore di operarsi per risolvere il problema. Questo costringerebbe il brasiliano a fermarsi per 3 mesi e di conseguenza terminare qui la propria stagione. La Lazio sta cercando di convincerlo ad optare per una terapia conservativa e rimandare l’intervento in estate. La perdita di un giocatore così importante, infatti, complicherebbe il raggiungimento degli obiettivi stagionali. Luiz Felipe, però, non vuole rischiare di peggiorare le sue condizioni e sembra intenzionato ad operarsi già in questi giorni.

Luiz Felipe, intervento previsto per venerdì

L’intenzione di operarsi è diventata realtà. L’intervento alla caviglia di Luiz Felipe è previsto per venerdì. Si parla di 8/10 settimane di stop, ma il giocatore non ha intenzione di affrettare i tempi. Durante la sua assenza la Lazio inserirà Vavro in lista e quando il brasiliano rientrerà, tra marzo e aprile, tornerà nuovamente nella lista dei 25 calciatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.