lazionews-manuel-lazzari.jpg
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

MANUEL LAZZARI COMPLEANNO LAZIO – Le grandi cose richiedono tempo, non bisogna mai mollare. Anche quando si è sul punto di dire basta, la forza della vita insegna a non arrendersi. Queste parole rispecchiano quello che è Manuel Lazzari, un ragazzo dal cuore d’oro e grande determinazione. Tutto ebbe inizio quando da giovane venne scartato dagli allievi del Vicenza: “Pensai di smettere, fu un momento difficile. Riuscii ad uscirne grazie alla mia famiglia. Devo tutto a loro. Ricominciai dalla D lottando contro ogni avversità” – e da quel momento il mondo di Manuel cambiò forma.

Lazzari, il Falco Pellegrino

Come il falco pellegrino aumenta la velocità quando avvista la preda, così fa Manuel Lazzari quando i suoi piedi toccano il pallone. Le sue gambe si mettono in moto e alla velocità di circa 35km/h percorre tutta la fascia destra. Proveniente dal piccolo comune di Valdagno, in provincia di Vicenza, Manuel non ha mai mollato nonostante le difficoltà. Saldamente improntato verso un unico obiettivo, in dieci anni il numero 29 ha volato sempre più in alto fino all’esordio in Champions League contro lo Zenit San Pietroburgo. Gli anni passati a Ferrara con la SPAL lo hanno aiutato a superare quella timidezza che lo portava a nascondersi dal campo. Consapevole delle sue qualità è approdato alla Lazio. A Roma si è ambientato facilmente, soprattutto grazie allo stretto rapporto con Danilo Cataldi che sui social condivide tutto il suo affetto chiamandolo “cucciolo”. Nella Capitale ha ritrovato anche uno dei suoi piatti preferiti…la carbonara e forse questo è l’importante! Sono bastati 2 gol e 4 assist a mister Inzaghi per capire di che pasta è fatto il falco biancoceleste. Non si giudica il successo in relazione al numero di palloni messi a rete, ma dall’impegno e dal sacrificio che uno ci mette. Pazienza, determinazione e soprattutto voglia di fare sacrifici: solo così si arriva in alto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.