CALCIOMERCATO

FOCUS Napoli, quanta qualità nel reparto offensivo. E Osimhen…

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

FOCUS AVVERSARIA NAPOLI – La Lazio continua a vincere e col 5 a 3 rifilato al Benevento trova il quinto successo consecutivo in campionato. I biancocelesti sembravano in pieno controllo del match, ma con grande spirito i giallorossi sono tornati in partita e hanno rischiato di rovinare la serata ai capitolini. Alla fine, però, i tre punti sono arrivati e si è anche sbloccato Ciro Immobile, che in Serie A non segnava dal 7 febbraio contro il Cagliari. Adesso bisogna recuperare le energie e concentrarle nel prossimo turno di campionato. Giovedì 22 aprile alle 20:45, infatti, la Lazio è attesa al Diego Armando Maradona dal Napoli. Uno scontro diretto che potrebbe risultare decisivo per qualificarsi alla prossima Champions League.

Napoli, la forza della squadra partenopea

Il Napoli è senza dubbio una delle squadre più forti di questa Serie A. Gli azzurri vantano uno dei migliori attacchi del campionato e anche la terza miglior difesa. D’altronde, la rosa di cui dispone il mister Gennaro Gattuso è di assoluta qualità. In particolare, il reparto offensivo è quello dotato di maggior talento. Poche compagini, infatti, possono schierare in attacco giocatori del calibro di Insigne, Mertens, Osimhen, Lozano e Politano. Tuttavia, non bisogna sottovalutare l’importanza di Fabian Ruiz e Piotr Zielinski. I due centrocampisti sono il fulcro del gioco del Napoli e saranno fondamentali per le sorti della partita. Per la Lazio si preannuncia un match molto complicato.

Il ritorno di Osimhen

Il Napoli ha vissuto diversi alti e bassi in questa stagione. Dopo un ottimo inizio di campionato ha perso terreno dalle prime posizioni ed è uscito ai sedicesimi di finale di Europa League contro il Granada. Un anno travagliato lo ha passato anche Victor Osimhen. Il centravanti nigeriano è arrivato a Napoli questa estate per circa 70 milioni di euro. Un colpo di mercato che ha fatto sognare i tifosi. L’infortunio alla spalla del 14 novembre 2020 e il Coronavirus, però, lo hanno tenuto fuori per buona parte della stagione. Adesso è tornato e nelle ultime sette partite di campionato ha totalizzato 3 gol e un assist. Un recupero importante per Gennaro Gattuso, che vuole provare ad ottenere un posto per la prossima Champions League. La Lazio dovrà essere brava ad arginare il numero 9 partenopeo se vuole portarsi a casa i tre punti.

Emanuele Castellucci

Pubblicato il 19/04/2021

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI