FOCUS Roma, una squadra piena di infortuni

lazionews-lazio-roma-dzeko-mkhitaryan-kumbulla
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

FOCUS AVVERSARIA ROMA – All’ultimo secondo la Lazio riesce a battere il Parma per 1 a 0. A segno è andato il solito Ciro Immobile, che ha realizzato il 150esimo gol con l’aquila sul petto e il ventesimo in campionato. Con questo risultato, i biancocelesti tengono ancora vivo il sogno Champions League. La prossima giornata potrebbe essere decisiva e i ragazzi di Simone Inzaghi avranno il compito di vincere una partita speciale, quella contro la Roma. Sabato 15 maggio alle 20:45, infatti, andrà in scena il derby della Capitale. I giallorossi vengono da una sconfitta con l’Inter Campione d’Italia, ma è risaputo che l’esito della stracittadina è imprevedibile.

Roma, una squadra piena di infortuni

La Roma che si troverà di fronte la Lazio non è sicuramente la migliore possibile. Infatti, mister Fonseca dovrà fare a meno di diversi giocatori chiave come Spinazzola, Veretout e Smalling. Gli infortuni sono stati una costante della stagione romanista e non hanno permesso all’allenatore di lavorare al meglio. Questo, però, non deve far abbassare la guardia ai biancocelesti. Il derby è sempre stata una partita diversa dalle altre, in cui le motivazioni e la voglia di vincere hanno spesso prevalso sui valori dei giocatori in campo. Entrambe le squadre hanno bisogno dei tre punti e non c’è dubbio che per aggiudicarsi la vittoria ci sarà da lottare.

Dzeko e Mkhitaryan, le armi in più di Fonseca

Nonostante gli infortuni, la Roma potrà contare in attacco su giocatori di alto livello come Dzeko e Mkhitaryan. Il bosniaco non segna in campionato da diversi mesi, ma nella gara con l’Inter ha fornito un grande assist proprio per l’armeno e nella fase ad eliminazione diretta dell’Europa League ha segnato 5 reti in 6 presenze. Per la Lazio sarà importante limitare le sue giocate. Come il bosniaco, anche il numero 77 giallorosso può creare diverse insidie alla retroguardia biancoceleste. Dopo essere tornato da un infortunio che lo ha tenuto fermo un mese, sta facendo fatica a tornare ai suoi livelli. Tuttavia, viene da due segnature consecutive in campionato e in Serie A è il miglior giocatore della Roma per gol (11) e assist (11). Simone Inzaghi dovrà essere bravo a preparare la partita mentalmente e tatticamente se vuole ottenere la vittoria.

Emanuele Castellucci

Pubblicato il 13/05/2021

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.