CALCIOMERCATO

FOCUS Torino, una squadra a caccia della salvezza

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

FOCUS AVVERSARIA TORINO – La Lazio perde il derby contro la Roma per 2 a 0. Con questo risultato i biancocelesti escono definitivamente dalla corsa alla Champions e il prossimo anno giocheranno l’Europa League. Adesso ci sono due partite da onorare e poi si potrà programmare la stagione 2021/2022. Martedì 18 maggio alle 20:45, infatti, allo stadio Olimpico arriva il Torino di Davide Nicola. I granata hanno bisogno di punti per ottenere la salvezza e cercheranno in tutti i modi di battere la squadra di Simone Inzaghi.

Torino, l’arrivo di Nicola

La stagione del Torino non sta andando come tutti si aspettavano. Il 7 agosto 2020 i granata affidano la panchina a Marco Giampaolo, in cerca di riscatto dopo la deludente parentesi con il Milan. La squadra, però, non ingrana ed ottiene appena 13 punti dopo 18 giornate, che la condannano al terzultimo posto in classifica. Il 19 gennaio 2021, il presidente Cairo annuncia il cambio di guida tecnica e mette sotto contratto Davide Nicola. L’ex allenatore del Crotone fa dell’equilibrio e del pragmatismo le sue armi principali per raggiungere gli obiettivi. Inoltre, nelle sue esperienze precedenti, ha sempre adattato il proprio stile di gioco ai calciatori avuti a disposizione. Con lui in panchina, il Torino è uscito dalla zona retrocessione, ma la salvezza non è ancora arrivata. Le ultime due partite stagionali saranno decisive per le sorti dei granata.

Belotti, il Torino si aggrappa al suo bomber

Se il Torino vuole salvarsi dovrà dimenticare in fretta le ultime due pesanti sconfitte contro Milan e Spezia. I granata, infatti, in questi due match hanno subìto ben 11 reti, realizzandone appena una su rigore con Andrea Belotti. E’ proprio sul numero 9 che la squadra farà affidamento per trovare i punti che le servono per rimanere in Serie A. Il bomber italiano è il miglior marcatore dei granata con 13 gol in 33 partite ed è anche colui che ha fornito più assist (7). Il futuro del Toro passerà anche dalle sue prestazioni. La Lazio dovrà essere brava a fronteggiare la voglia di rivalsa del club di Cairo, che lotterà fino all’ultimo minuto per salvarsi.

Emanuele Castellucci

Pubblicato il 16/05/2021

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI