lazionews.eu-felipe-caicedo-lazio.
Foto Alfredo Falcone - LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

SAMPDORIA LAZIO CAICEDO – Il rientro dalla sosta per le Nazionali non sta andando come sperato in casa Lazio. Mister Simone Inzaghi voleva sfruttare la pausa per recuperare i giocatori infortunati ed inserire al meglio i nuovi acquisti. Ma la realtà lo ha posto di fronte all’ennesima emergenza. I calciatori out nelle prime tre giornate di campionato non sono ancora al top, e altri si sono fermati con la maglia del proprio paese (vedi Lazzari). Domani, sabato 17 ottobre, è in programma l’impegno di Marassi contro la Sampdoria e l’infermeria biancoceleste è stracolma.

Caicedo, problema al flessore: salta la Sampdoria

Dopo i tanti infortuni registrati in difesa e sugli esterni, mister Simone Inzaghi ha perso anche un uomo in attacco per la trasferta di Genova. Felipe Caicedo si è fermato ieri durante l’allenamento. Dopo il riscaldamento, è rientrato negli spogliatoi, toccandosi il flessore. Il Panterone, come riporta Il Corriere dello Sport, non sarà convocato per il match contro la Sampdoria, in attesa poi degli esami strumentali per capire l’entità dell’infortunio. La speranza è che non abbia riportato uno stiramento e che si tratti di uno stop breve. Intanto, però, per la Sampdoria non ci sarà. Ed è un peccato, visto che i blucerchiati sono la sua vittima preferita in Serie A (4 gol). Con Ciro Immobile squalificato, anche in attacco ora le scelte sono obbligate. A Marassi la coppia d’attacco sarà formata da Muriqi (all’esordio con la Lazio) e Correa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.