Restiamo in contatto

NOTIZIE

GAZZETTA DELLO SPORT. Coni e Lazio alle denunce per il debito dell’Olimpico

Un estratto dell’articolo della Gazzetta dello Sport

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

(getty images)

Ormai è diventata una battaglia a colpi di carte bollate quella tra Coni e Lazio. A una denuncia del 29 luglio (ma se ne è avuta notizia solo ora) di Lotito nei confronti dell’a.d. Pagnozzi ha fatto seguito ieri una controdenuncia della Coni servizi ai danni del presidente della Lazio. E’ l’ennesima puntata della telenovela che ha per oggetto lo stadio Olimpico. Una battaglia inizialmente solo contabile (Lotito ha poi saldato il debito di 2 milioni per l’uso dello stadio nella scorsa stagione, ma il Coni aspetta ancora oltre 700 mila euro di interessi e canone residuo), ma che successivamente è diventata politica.
Scambi di accuse Lotito ha dato dell’estorsore al Coni e per questo è stato squalificato per un mese e mezzo dalla giustizia sportiva. Il presidente della Lazio ha poi denunciato l’a.d. della Coni servizi Pagnozzi e il direttore degli impianti del Foro Italico Nepi Molineris per violazione dell’articolo 393 del codice penale (esercizio arbitrario delle proprie ragioni, fattispecie che per i legali di Lotito si è materializzata con la lettera con cui il Coni negava l’uso dell’Olimpico). Appena appreso di questa denuncia la Coni servizi è passata all’offensiva con la controdenuncia fatta partire ieri. Con un comunicato l’ente ha ribadito la legittimità degli atti compiuti ed ha precisato che di ogni attività viene informata la Figc.

[…]

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati