Restiamo in contatto

NOTIZIE

GAZZETTA DELLO SPORT. Lazio lenta e svogliata L’Osasuna ne approfitta Reja finisce ko a Fiuggi

Un estratto dell’articolo della Gazzetta dello Sport. Squadra e tecnico sono rimandati. Giocatori apparsi spaesati dai cambi continui di moduli

Pubblicato

il

Tempo di lettura: < 1 minuto

Lazio rimandata, pubblico promosso. Finisce con una sconfitta la prima uscita della squadra di Reja a Fiuggi davanti a cinquemila festanti tifosi che hanno invaso la città termale. Grande entusiasmo sugli spalti, pochissimo in campo, dove i biancocelesti sono apparsi lenti e svogliati, fornendo una prestazione sottotono sia nella versione 4-2-3-1 dei primi 45 minuti sia in quella 4-3-1-2 della ripresa. Crisi d’identità Alla fine Reja ha giustificato la battuta d’arresto come si fa di questi tempi: gambe pesanti e preparazione ancora approssimativa. Vero, ma vero anche che dopo i campanelli d’allarme dell’ultima uscita in Cadore con lo Slavia Praga, anche contro un onesto ma non trascendentale Osasuna i biancocelesti hanno confermato di essere ancora lontani da un livello di gioco accettabile. Il tecnico ha continuato a proporre due formazioni diverse con due moduli diversi tra primo e secondo tempo. Scelta che porta avanti dall’inizio del precampionato e che comincia a suscitare parecchie perplessità. Soprattutto tra i giocatori che sembrano disorientati sui movimenti da fare in campo. Un po’ meglio è andata nel primo tempo, quando le riserve, schierate col più collaudato 4-2-3-1, hanno discretamente coperto il campo, senza peraltro mai impensierire il portiere avversario Riesgo. Molto più statica, ma anche più pericolosa la Lazio della ripresa, schierata da Reja col 4-3-1-2.

[…]

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati