GAZZETTA DELLO SPORT. Siena-Lazio è un palio. Quanti dubbi per Reja: decide tutto Hernanes

Pubblicato 
giovedì, 05/01/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

GAZZETTA DELLO SPORT. Siena-Lazio è un palio. Quanti dubbi per Reja: decide tutto Hernanes

Rimane l'emergenza in casa biancoceleste, nonostante i giorni di riposo

(getty images)

Nonostante la sosta Reja è ancora costretto a convivere con l'emergenza in vista della trasferta di Siena. Alcuni sono ballottaggi aperti, altri invece sono determinati dalle non perfette condizioni dei titolari, come sottolinea La Gazzetta dello Sport.

Quelli più importanti chiamano in causa Konko ed Hernanes. Anche ieri i due si sono allenati a parte. Per il francese è stato il terzo giorno di lavoro differenziato, per il brasiliano il secondo. Il Profeta forse ce la fa, sta un pochino meglio, per lui quella di oggi è la giornata decisiva. Più complicata la situazione per l'esterno che tra l'altro a Siena ci terrebbe volentieri a giocare, visto che quella toscana è la squadra con cui ha debuttato in Serie A.

Se il Profeta non gioca al suo posto ci sarà Cana, ma con un modulo diverso ed un esterno di centrocampo diverso. Il modulo. Dal 4-3-1-2 si passerebbe al 4-4-2, con Ledesma e Cana centrali e Lulic e Sculli sulle fasce. L'ex genoano, con questo modulo, sarebbe preferito a Gonzalez, mentre nel caso in cui Reja abbia a disposizione Hernanes ed utilizzi dunque il 4-3-1-2 ci sarebbe spazio per Gonzalez. Sculli infatti non può garantire il lavoro che l'uruguaiano fa nel centrocampo a tre, mentre può diventare un'arma letale da quarto di centrocampo.

I ballottaggi riguardano il ruolo di portiere e quello di seconda punta. Tra i pali dovrebbe restare Bizzarri, la sua affidabilità sembra stia spingendo Reja a rinviare il ritorno di Marchetti. Partono invece alla pari Rocchi e Cisse per contendersi il posto di spalla di Klose in attacco. Il capitano è leggermente favorito, ma di poco. E anche su questo ballottaggio inciderà la scelta del modulo. Col 4-3-1-2 crescono le chance di Rocchi, col 4-4-2 Cisse ha maggiori possibilità di rimonta.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram