GIANNICHEDDA
GIANNICHEDDA
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO INTER GIANNICHEDDA – Mancano ormai 48 ore al big match tra Lazio e Inter. La posta in palio è altissima, non bisogna commettere passi falsi per restare agganciati alla Juventus. Giuliano Giannichedda, ex calciatore della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per parlare della partita dell’Olimpico. Ecco le sue dichiarazioni.

La forza dell’Inter

“L’Inter ha tanti campioni che possono cambiare la partita o subentrare e dare una mano a gara in corso, specie se stai vincendo. Il mercato di gennaio ha portato a Conte tutti i giocatori che mancavano come Eriksen“.

Duelli in mezzo al campo

“Il danese è un giocatore di grande qualità, quando gioca diventa una sorta di trequartista per cui secondo me contro la Lazio Conte opterà per Vecino, che per fisicità andrà a sbattere con Milinkovic. Dall’altra parte ci sarà la sfida BarellaLuis Alberto, e queste saranno le chiavi della partita. Milinkovic è cresciuto moltissimo da quando la Lazio ha cambiato modulo: con l’inserimento di Correa è diventato più regista e ha fatto uno scatto mentale. Se dovesse andare al Real o al Barcellona chiaramente dovrà dimostrare di più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.