GLI ALTRI LAZIALI. Weekend nero, (quasi) tutti out per squalifica. A Salerno è Adamonis show

Pubblicato 
lunedì, 11/12/2017
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 3 minuti

GLI ALTRI LAZIALI – La Lazio è un sogno per molti, soprattutto per i più giovani. La società biancoceleste, vincolata dalle nuove limitazioni FIGC per le rose delle squadre italiane, ha dovuto fare delle scelte sul mercato. Molti giocatori sono stati ceduti, mentre altri sono stati mandati in prestito. La redazione di Lazionews.eu vi terrà costantemente aggiornati sul rendimento di quei calciatori che, ancora di proprietà della Lazio, stanno cercando fortuna altrove.

PORTIERI:

Marius Adamonis (1997) – La Salernitana guadagna un solo punto in casa dalla partita avara di emozioni contro il Perugia. Il match termina 1-1, al 75' i granata passano in vantaggio con una rete di Bocalon su cross di Sprocati, al 91' il pareggio in extremis degli ospiti porta la firma di Bonaiuto. Adamonis, in panchina, entra in campo quando il forte contrasto con Di Carmine costringe Radunovic ad uscire. Energico, propositivo e reattivo,  il classe '97 salva i granata in almeno due grandi occasioni: al 90' compie un miracolo sul colpo di testa ravvicinato di Han.

DIFENSORI:

Luca Germoni (1997) – Il Parma affronta la Ternana in trasferta, la gara finisce 1-1 nonostante il primo tempo chiuso in vantaggio dai gialloblù. Un punto ciascuno alle due squadre, testa e coda della classifica. Settimo pareggio consecutivo per la formazione rossoverde che frena la corsa dei ducali comunque saliti in cima alla classifica con un punto di vantaggio. D'Aversa lascia ancora una volta Germoni in panchina.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram