Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. 99 volte Rocchi: il capitano biancoceleste è già entrato nella storia

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. L’attaccante veneto ha segnato le ultime due reti contro il Rabotnicki…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 3 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT. 99 volte Rocchi: il capitano biancoceleste è già entrato nella storia

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. L’attaccante veneto ha segnato le ultime due reti contro il Rabotnicki…

(foto Getty Images)

ROMA – Sette anni di Lazio, ha aperto l’ottava stagione con una tripletta ai macedoni del Rabot­nicki e adesso vede il traguardo sognato da diversi mesi. Novanta­nove volte Rocchi. Gli manca un gol per toccare quota 100, è già en­trato nella storia del club biancoce­leste. « Un’emozio­ne fortissima » ha raccontato giovedì notte nell’Arena Fi­lippo II di Skopje. Tommaso è il quin­to bomber di sempre, preceduto solo da grandissimi campioni. S’è avvicinato a Bruno Giordano, che aveva realizzato 108 gol con la La­zio prima di trasferirsi al Napoli di Maradona. Chinaglia si era fer­mato a 122, Signori aveva scaval­cato Long John arrivando a fir­marne 127 prima del suo burra­scoso divorzio. In vetta, con 150 gol, appare irraggiungibile Silvio Piola,[…]

MEDIA –Non ha mai smesso di se­gnare il capitano, primo acquisto in­dovinato di Lotito in quel famoso 31 agosto del 2004, centravanti con i movimenti da ma­nuale del calcio e leader morale del gruppo. Un bravissimo ragazzo, non solo un giocatore di grande intelligenza, capace di vivere da protagonista i momenti più belli nella storia re­cente della Lazio, ma anche di at­traversare le burrasche e i perio­di più complicati dell’attuale ge­stione. Una galleria di prodezze testimoniata dalle foto e dai nu­meri,che difficilmente tradisco­no. Rocchi è andato sempre in doppia cifra, ha realizzato 11 gol anche nel 2008/ 09, la stessa sta­gione dell’esplosione di Zarate, e altri 10 nel 2009/10, quando Bal­lardini lo aveva confinato al ruo­lo di quarta punta (dietro al fanta­sma di Cruz) e la Lazio annaspa­va in zona retrocessione. Solo 3 gol nel campionato passato, ma pesantissimi: il primo al debutto dell’Olimpico con il Bologna il 12 settembre e gli altri due, decisivi per garantirsi l’Europa League, con Genoa e Lecce negli ultimi 180 minuti. Nel mezzo un girone d’andata passato in panchina a guardare Floccari e Zarate (oggi sul mercato) e quasi tutto il ritor­no perso per un infortunio al gi­nocchio all’inizio sottovalutato. E pensare che qualche tempo fa an­che all’interno di Formello avreb­bero voluto mandarlo in pensio­ne. […]

ESORDIO –Nel settembre 2004, quando arrivò dall’Empoli dove giocava con Di Natale e Maccaro­ne, Caso cominciò a impiegarlo da attaccante esterno. Diventò quasi subito cen­travanti per fare coppia con Di Ca­nio. Il primo gol dei 99 realizzato in Coppa Uefa sul campo del Meta­lurg Donetsk il 16 settembre, il pri­mo in campionatosei giorni dopo al Rigamonti di Brescia, il primo nel derby con la Roma il 6 gennaio la sera del de­butto in panchina di Papadopulo, con cui diventerà titolare fisso.

CHAMPIONS –Nell’estate 2005, con l’avvento di Rossi, Rocchi- Pan­dev (in staffetta con Di Canio) di­venta la coppia d’attacco che tra­scinala Lazio. Tommaso firma 16 gol nel campionato concluso al se­sto posto, qualificazione Uefa cancellata dallo scandalo di cal­ciopoli. E nella stagione successi­va si ripete, 3 in reti in Coppa Ita­lia e 16 in serie A, la stagione più prolifica: gol pesantissimi, perché la Lazio si piazza terza e si qualifica ai preliminari di Champions Lea­gue. Stesso bottino anche nel 2007/ 08 ( 14 in campionato, 4 in Champions, 1 in Coppa Italia) che gli vale la fascia di capitano della nazionale olimpica a Pechino. […]

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati