CALCIOMERCATO

IL CORRIERE DELLO SPORT. Debutto da titolare per Cana sotto gli occhi dei laziali di Macedonia

- Advertisement -

Tempo di lettura: 2 minutiIL CORRIERE DELLO SPORT. Debutto da titolare per Cana sotto gli occhi dei laziali di Macedonia

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Entusiasmo a Skopje per la squadra di Reja…

SKOPJE – Sorpresa all’aero­porto di Skopje, capitale del­la Repubblica di Macedonia: in trecento hanno atteso l’ar­rivo della squadra di Reja, sbarcata intorno alle 17 con un volo charter. Erano qua­si tutti macedoni, fans di Pandev, ex stella biancoce­leste e capitano della nazio­nale, oggi all’Inter ma anco­ra simbolo della Lazio di Rossi arrivata sino alla Champions League. Con i nostalgici di Goran, un vero e proprio ido­lo da queste parti, anche gli amici e parenti di Lorik Cana, kosovaro na­to a Pristina, non troppo distante da queste parti.

L’ex cen­trocampista del Galatasa­ray questa sera debutte­rà in una par­tita ufficiale con la maglia della Lazio e prenderà il po­sto di Ledesma, facendo coppia con Matuzalem. Per effetto dei sei gol di vantag­gio acquisiti all’andata e con la qualificazione alla fase a gironi di Europa League, Reja ricorrerà ad un turno­ver totale. Ha lasciato a casa Klose e Cissè, più gli infortu­nati Brocchi e Sculli, ne cambierà otto rispetto alla partita d’andata, compreso il portiere Marchetti, che an­drà in panchina a beneficio di Bizzarri. […]

DIMITRIEVSKI – Allo stadio Fi­lippo II, appena ristruttura­to e inaugurato in occasione dell’amichevole tra Macedo­nia e Spagna, alle otto di se­ra si è radunato un altro pic­colo drappello di tifosi ma­cedoni della Lazio. Presen­za colorita e aggiornata sul­le evoluzioni di Formello, perché appena stava comin­ciando l’allenamento sono scattati i cori inneggianti a Mauro Zarate, il grande as­sente, vicino al divorzio e in completa rotta di collisione con Reja. «Mi aspetto la stessa intensità del match d’andata, non cambierò i miei piani anche se potreb­be saltare la prima partita di campionato per lo sciope­ro, e spero che si possa ancora trova­re un accor­do tra Lega e Aic per anda­re tutti in campo» ha spiegato il tecnico friu­lano, che punterà su Rocchi e Ko­zak. […] Seggiolini giallorossi (so­no i colori della nazionale) sulle tribune, ma tanta lazia­lità (e qualche coro contro la Roma) anche a Skopje. Pan­dev guarderà i suoi giovani amici (con il capitano Ma­nevski ha giocato in naziona­le, gli altri sono tutti baby) in tv e due giorni fa è stato chiamato dal ds del Rabot­nicki, che ha appena ufficia­lizzato la cessione del portie­re Stole Dimitrievski, 17 an­ni, all’Udinese.[…]

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI