Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. Il caso-Zarate va risolto subito. La società deve fare una scelta.

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: L’angolo di Mauro Mazza…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Corriere dello Sport – Il caso-Zarate va risolto subito. La società deve fare una scelta

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: L’angolo di Mauro Mazza…

Si vive anche di sentimenti. Il vangelo del “ calcio secondo il tifoso” è fatto anche di queste componenti che con moduli e convenienze c’entrano poco o niente. Insomma, nello spazio che oggi separa la soddisfazione per la bella Lazio allestita per la stagione 2011-2012 dalla voglia matta di godersela appieno, con la curiosità di vedere fin dove potrà arrivare, beh, proprio là, dentro quello spazio, c’è il caso-Zarate. L’arrivo di Cissè e Klose, dopo le presentazioni e le promesse, comincia a entusiasmare anche per quanto si vede sul campo.

[…] la sorte dell’argentino interessa i tifosi. Negli ultimi tre anni, con alti e bassi, Zarate ha abitato nel cuore della tifoseria come nessun altro. Grazie ai suoi numeri in campo e alle sue bizze fuori, con prestazioni felici e partite deludenti, il suo nome è stato sempre al centro dei pensieri e delle preoccupazioni di tutti. Ora che, palesemente, Zarate non risulta più tra i giocatori sui quali la Lazio punta le sue carte, l’ipotesi di una cessione si è fatta concreta. Pochi giorni per decidere. Reja non si straccerebbe le vesti. La società è interessata soprattutto a recuperare la cifra (20 milioni di euro) spesa per il suo ingaggio. I tifosi sono combattuti, ma chiedono che si faccia comunque chiarezza. E che si faccia presto, nell’interesse di tutti, soprattutto della Lazio. Se restasse, in queste condizioni ambientali, difficilmente Zarate troverebbe il clima giusto per guadagnare posizioni e ritrovare la fiducia del tecnico (e dei compagni, alcuni molto rappresentativi). […] L’impressione è che qualcuno non voglia puntare su di lui, convinto che con i due nuovi attaccanti e con Rocchi e Kozak in panchina, Zarate non servirebbe né in campionato né in Europa League. Se partisse, sarebbe meglio se la destinazione fosse al di fuori del campionato italiano. In Inghilterra, magari, dove Arsenal e Tottenham si sono interessate all’argentino. O in Russia. Insomma, lontano dagli occhi e dal cuore. Qualunque sia la soluzione del caso, l’importante è che entro questa settimana si decida.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati