IL CORRIERE DELLO SPORT. Kaiser Klose re degli assist.

Pubblicato 
sabato, 20/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Corriere dello Sport - Kaiser Klose re degli assist

Uno stralcio dell'articolo de Il Corriere dello Sport: Il tedesco non è soltanto un goleador, ma uno che fa segnare i suoi compagni...

(foto Getty Images)

«Quando lo vedo seduto negli spogliatoi, mi sorprendo perché ancora non ci credo che ora giochi qui con noi alla Lazio». Auronzo di Cadore, 16 luglio, la confidenza di un uomo dello staff della Lazio parlando di Miroslav Klose. Giovedì sera si sono accesi i riflettori dell’Olimpico sull’ex centravanti del Bayern Monaco e lo hanno apprezzato tutti, ma già un mese fa, sotto le Tre Cime di Lavaredo, si era capito che tipo di colpo avesse piazzato Lotito. Merito al ds Tare, con cui aveva esordito al Kaiserslautern, per averlo convinto a sposare il progetto della Lazio. [...] Lo accompagnava la fama di grande realizzatore, di bomber mondiale della Germania come era stato in passato Gerd Muller. Visto da vicino, s’è fatto scoprire rifinitore e regista offensivo, giocatore vero, universale, non solo implacabile esecutore sotto porta. [...] Le preoccupazioni dei tifosi che pensavano fosse necessario servirlo con i cross si sono frantumate in pochi minuti.

Klose è il re degli assist. Nello stesso modo, la sera dell’11 agosto a Stoccarda, aveva steso il Brasile entrando nella ripresa al posto di Mario Gomez. Al debutto ufficiale con la maglia della Lazio in Europa Leaguene ha inventati tre: uno per Mauri, uno per Cissè, uno per Rocchi appena entrato. Ma non è stata una sorpresa. Dando un’occhiata ai numeri della sua carriera, e dopo averlo visto in azione ad Auronzo, s’intuiva la predisposizione al passaggio decisivo. Ne fabbrica con regolarità impressionante in nazionale e nei club.

Colpiscono le cifre del suo triennio al Werder Brema, 53 gol e 39 assist in 89 partite di Bundesliga. Schaaf lo utilizzava come punta centrale di riferimento sostenuta dal centrocampo a rombo con l’ex juventino Diego trequartista. Klose ha fatto le fortune di tanti attaccanti: a quei tempi faceva coppia con il greco Charisteas, con il croato Klasnic, con il portoghese Almeida. Gente forte fisicamente. E mandava tutti in porta, dimostrando di sapersi integrare con qualsiasi punta, anche quelle massicce, di grande mole. Ecco perché può adattarsi bene a far coppia con Cissè.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram