Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. La forza di Klose-Cissè e il carisma dei senatori

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. L’angolo di Mauro Mazza

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT. La forza di Klose-Cissè e il carisma dei senatori

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. L’angolo di Mauro Mazza

Ormai ci siamo. L’affetto che i tifo­si laziali hanno mani­festato alla squadra nelle diverse fasi del­la preparazione, so­prattutto nelle ami­chevoli di Fiuggi e do­menica sera a Rieti, si riverserà nella pre­sentazione ufficiale all’Olimpico giovedì sera. Sarà l’avvio for­male dell’avventura 2011-2012. Le speranze sono molte, le più corali e intense da molti anni. Negli ultimi giorni an­che le premesse sem­brano adeguate a quelle speranze, so­prattutto dopo la pa­rentesi… spagnola, con le due partite che avevano destato per­plessità e timori, for­se in misura esagera­ta. Ma l’equilibrio nel calcio, in una squa­dra profondamente rinnovata come la La­zio, è cosa assai deli­cata. Si tratta di inte­grare e miscelare a dovere. Occorre rea­lizzare un mix tra in­novazione e continui­tà. […] Costruire un mosaico bello da vedere. Dare un gioco convincente. Guarire dai difetti del passato e segnare quei gol che lo scorso anno man­carono troppo spesso, a fronte di un volume di gioco dispendioso e improduttivo. Reja ha davanti a sé un duplice compi­to. Il primo è quello di dare alla squadra un assetto che esalti le caratteristiche dei giocatori che la socie­tà gli ha messo a di­sposizione, soprattut­to nel reparto avanza­to, dove la coppia Klose- Cissè potrebbe diventare esplosiva, se assistita e servita a dovere. Il secondo è quello di non stancar­si di ripetere che la rosa deve essere sfol­tita, e molto, pena l’ingovernabilità o, comunque, una situa­zione difficilissima da controllare. […] Sul versante- mercato sa­ranno i dirigenti, en­tro fine agosto, a do­ver rispondere: so­prattutto cedendo i giocatori in esubero e, se possibile, con un paio di nuovi arrivi che aumentino tasso tecnico e affidabilità della difesa e del cen­trocampo. L’amichevole con l’Aris sembra aver su­perato il dubbio che aveva accompagnato il primo mese di pre­parazione circa la ( im) possibile convi­venza tra Ledesma e il nuovo arrivato Ca­na, apparso prezioso e autorevole dopo le prime incerte esibi­zioni. La speranza è che saggezza e pru­denza governino an­che il destino prossi­mo venturo di Zarate, certamente non tito­lare fisso nell’undici­ base che il tecnico ha in mente, ma di sicuro in grado di giocarsi le sue carte tra impegni europei e di campio­nato, meglio ancora in quella posizione di seconda punta ‘larga’ che Reja ha in mente per Cissè, libero di spaziare sul fronte of­fensivo senza quei fa­ticosi ripieghi difensi­vi cui l’argentino veni­va spesso sacrificato la scorsa stagione. E’ probabile che la ritrovata serenità del gruppo sia dovuta al modulo col quale la squadra sembra me­glio ritrovarsi e nel quale ogni giocatore dà l’impressione di sentirsi a suo agio. […] Credo che un ruolo speciale, nella realizzazione del pro­getto complessivo, l’avranno i giocatori di maggiore esperien­za in casa Lazio. So­no i cosiddetti ‘ sena­tori’ – Rocchi, Lede­sma, Brocchi, Dias ­che dovranno dare un contributo essenziale, aiutando il tecnico nelle scelte anche se e quando dovessero singolarmente fare spazio ad altri. Una grande squadra si co­struisce anche così.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati