Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. La Lazio ha già un’identità tattica E Reja ora ha una rosa completa.

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: la rubrica ‘Secondo me’ di Furio Focolari…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Corriere dello Sport – La Lazio ha già un’identità tattica E Reja ora ha una rosa completa

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: la rubrica ‘Secondo me’ di Furio Focolari…

(foto Getty Images)

Tutto sommato la Lazio comincia a piacere. Certi meccanismi non sono ancora perfetti, ma il gioco che l’allenatore intende dare alla squadra comincia ad intravedersi. Nessuno si aspetti dalla Lazio un gioco tipo Barcellona, ma ditemi chi in Italia è in grado di farlo. Ho visto in questo ultimo mese giocare praticamente tutte le squadre di vertice, dall’Inter al Milan, dal Napoli alla Juventus fino alla stessa Roma. Nessuno ha convinto e tutte hanno perduto almeno una volta. C’è addirittura chi ha rimediato diverse figuracce proprio perché alla ricerca del proprio gioco. La Lazio da questo punto di vista mi sembra addirittura avanti alle altre.
[…] Dopo qualche esperimento un pochino esagerato, (soprattutto il 4-4-2 con Hernanes defilato sulla fascia laterale) Reja ha trovatro nel 4-2-3-1 il modulo più adatto alla sua squadra. Ed in questo modo ha dimostrato ancora una volta di sapersi adattare ai suoi uomini. Questo, a mio giudizio, è il miglior pregio del tecnico friulano, capace di modificare le sue idee in corso d’opera. Ho detto e scritto tante volte che ci sono alcune impostazioni e soprattutto alcune scelte di Reja che non condivido, ma devo dargli atto di saper portare avanti con forza e tenacia le sue idee. I risultati fino ad oggi gli hanno dato ragione e credo che anche il futuro sarà dalla sua parte. Questa squadra può fare un campionato di grande spessore perché finalmente ha una rosa che risponde sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo.
[…] In mezzo al campo Ledesma e Brocchi formano una coppia affiatata e affidabilissima, ma alle loro spalle c’è gente forse addirittura più forte di loro. Se il tecnico dovesse affidarsi al duo Cana-Matuzalem, il gioco non ne risentirebbe ed anzi, in fase propositiva, sarebbe forse addirittura migliore.
[…] Più avanti, nella linea dei tre si parte con Mauri, Hernanes e Cissè, ma alle loro spalle ci sono Gonzales, Sculli e Zarate che sono alternative di grandissimo livello.
[…] Il terminale offensivo si chiama Klose ed è una garanzia, ma è garanzia anche l’alternativa che si chiama Tommaso Rocchi. Ho lasciato per ultima la difesa perché è il reparto che mi lascia qualche dubbio in più. Se si dovesse prendere ancora un giocatore, sarebbe logico prenderlo in difesa. Ma se si rimarrà con questa rosa allora credo che sarebbe giusto dare più chanche a Lulic.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati