Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. Lazio-Lugano, stretta finale

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere delllo Sport. Il difensore uruguaiano potrebbe approdare in biancoceleste…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT. Lazio-Lugano, stretta finale

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere delllo Sport. Il difensore uruguaiano potrebbe approdare in biancoceleste…

(foto Getty Images)

ROMA – L’assalto a Lugano è possibile. Juan Figer, il manager del capitano dell’Uruguay, antico obiettivo di Lotito e Tare appena tor­nato d’attualità, ha aperto al possibile trasfe­rimento alla Lazio. Il club biancoceleste, se vorrà davvero prenderlo, dovrà battere la concorrenza di Juventus e Genoa, gli altri due club di cui il manager ha parlato fuori virgolette con i giornalisti tur­chi. Da Istanbul ieri sono rim­balzate le sue dichiarazioni: «Vado in Italia a condurre ne­goziati per Lugano» ha spie­gato Figer, annunciando il suo viaggio. […]

RINFORZO –Lugano intende lasciare il Fener­bahçe e vuole il campionato italiano, questo è sicuro. Avrebbe lasciato la Turchia a para­metro zero nel 2009, ma la Lazio non riuscì a trovare l’accordo economico. I contatti, pri­mae dopo la finale di Supercoppa a Pechino, erano stati fitti. L’uruguaiano, che sperava di raggiungere Muslera, ci rimase male. Una delusione cancellata dal tempo e dall’oppor­tunità che si sta venendo a creare. Lugano si può svincolare pagando una penale di 3,5 mi­lioni di euro al club turco e possiede il passa­porto italiano che gli permetterebbe di esse­re tesserato da comunitario. E’ un marcatore, abituato ad agire sul centro-destra e po­trebbe formare accanto a Dias una coppia da scudetto. Ha il vizio del gol: nell’ultimo campionato turco ha realizza­to 8 reti in 28 presenze. A no­vembre compirà 31 anni e rappresenta un’occasione da sfruttare sul mercato se davvero si vuole cre­scere, considerando l’età di Biava e che c’è solo Diakitè come alternativa ai centrali (Stankevicius non convince, Stendardo si tro­va ai margini). E la Lazio, anche dopo la go­leada ai macedoni del Rabotnicki, non deve illudersi di non possedere difetti. Natural­mente Lugano si sta guardando intorno, pen­saalla Juventus e al Milan, s’è parlato del Genoa. E possiede un ingaggio piuttosto ele­vato. Si vedrà. […]

ALA –Il ritorno al 4-2-3-1 po­trebbe cambiare gli eventua­li obiettivi in entrata della La­zio per rinforzare il centro­campo. Dall’Inghilterra due giorni fa è rimbalzata l’indi­screzione dell’interesse di Lo­tito e Tare per Shaun Wright-Phillips, l’ala destra del Man­chester City e della nazionale inglese. Un velocista con i piedi buoni e il dribbling stretto che farebbe comodo a Reja, oggi costretto a impiegare il mancino Mauri sulla fascia destra e senza grande spinta dai terzini. Wright-Phillips è stato impiegato po­co da Mancini nella passata stagione e trove­rà ancora meno spazio nei prossimi mesi, ma si tratta di un giocatore integro e nel pienodella maturità. Compirà 30 anni il 25 ottobre. Sta cercando di lasciare i Citizens, che lo ac­quistarono nel 2008 per 12 milioni di euro. Tornava al City dopo essere esploso nel Chel­sea, che lo acquistò nel 2005 per 31 milioni. […]

CONCORRENZA –Wright-Phil­lips può rappresentare una sorpresa e un altro colpo di spessore internazionale a ci­fre ragionevoli (5-6 milioni), come s’è rivelato Djibril Cis­sè. E’ bene ricordare che i movimenti della Lazio negli ultimi giorni di agosto dipenderanno dalle uscite, ma questa è una pista da tenere in considerazione. Lo­tito, però, dovrà superare altri club. […]

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati