Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. Reja: “Io mi fido poco di tutte. Ma la mia Lazio è ambiziosa”

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Il tecnico biancoceleste commenta così il sorteggio di Europa League…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT. Reja: “Io mi fido poco di tutte. Ma la mia Lazio è ambiziosa

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Il tecnico biancoceleste commenta così il sorteggio di Europa League…

(foto Getty Images)

ROMA – Reja ha consigliato alla Lazio di non sottovalutare il girone di Europa Lea­gue.[…] E ha fatto sapere il suo pensiero attraverso il sito in­ternet della società. « Qualcuno dice che abbiamo pescato bene ma non sono total­mente d’accordo. Lo Sporting Lisbona è un club titolato, mentre nei preliminari di Champions League abbia­mo visto di che pasta è fatto lo Zurigo, che ha messo in difficoltà il Bayern Monaco.

Si parla poco del Vaslui: hanno preso Adailton, han­no altri tre o quattro giocato­ri buoni, ma tutta la squa­dra è di livello, è arrivata terza nell’ultimo campiona­to romeno lottando sino alla fine per il ti­tolo. Comunque, vedendo anche gli altri gi­roni e considerando la competizione, le squadre sono tutte di ottimo livello, è una panorama di squadre ampiamente titolate. Noi siamo ambiziosi: il nostro obiettivo è andare il più avanti possibile » ha chiuso il friulano, che già alla vigilia dei prelimina­ri con il Rabotnicki Skopje aveva inqua­drato il sogno. «Sarebbe bello arrivare in fondo, lo meritano i tifosi e la storia del club. Già una volta, con Eriksson, la Lazio era arrivata a giocarsi la Coppa Uefa» rac­contò prima della goleada dell’Olimpico.

OBIETTIVO –La Lazio lavorerà con il sogno di raggiungere la finale di Bucarest del 9maggio. I biancocelesti si sono divertiti nei play off, realizzando 9 gol tra andata e ri­torno. Ora dovranno misurarsi nel girone, che verrà aperto il 15 settembre all’Olim­pico con i romeni del Vaslui. Una squadra temuta da Reja e in cui spicca Adailton, ex Bologna. Nei preliminari di Champions, sono stati eliminati dal Twente e retroces­si al play off di Europa League, in cui sono riusciti a eliminare i cechi dello Sparta Praga, con cui la Lazio di Reja s’era misu­rata (soffrendo) nell’ultimo test di Auron­zo il 23 luglio. […]

INCROCI –Reja tornerà in Portogallo. Alla guida del Napoli venne eliminato dal Benfica. Tornerà a Lisbona per sfidare lo Sporting con la Lazio. E’ la prima sfida tra i due club, che non si erano mai incon­trati in Europa. I portoghesi provengono dai play off, dove hanno eliminato i danesi del Nordsjaelland, ma in campionato non sono partiti benissimo, raccogliendo due pareggi nelle prime due giornate. In pan­china c’è Paciencia, ex tecnico dello Spor­ting Braga, finalista nella passata stagio­ne. Il turno d’andata si chiuderà con gli svizzeri dello Zurigo, che avevano supera­to lo Standard Liegi prima di essere elimi­nati dal Bayern nel preliminare di Cham­pions.[…]

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati