Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. Se Zarate resta giochi in Europa.

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: L’angolo di Mauro Mazza…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Corriere dello Sport – Se Zarate resta giochi in Europa

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: L’angolo di Mauro Mazza…

(foto Getty Images)

Sarebbe stato bello, con la partenza regolare il 28 agosto, vedere subito all’opera la nuova Lazio e magari trovare puntuali conferme alle speranze di una squadra attrezzata per fare assai bene nel campionato 2011-2012. Per i tifosi della Lazio, più che per i sostenitori di altre squadre, lo sciopero ha fatto mancare, con la prima giornata, anche un debutto che avrebbe coronato al meglio l’eccellente impressione lasciata dalla Lazio nei preliminari di Europa League. […] La mancata partenza del campionato impone in prima pagina gli sgoccioli del mercato. Per la Lazio sono ore di grande impegno, con la priorità di sfoltire una rosa gonfiata a dismisura da problemi vecchi e nuovi mai risolti definitivamente: problemi che hanno i nomi di Carrizo e Zauri; di Makinwa e Garrido; e di altri ancora.

[…] Discorso a parte, ancora una volta, per Mauro Zarate. Gli ultimi giorni sono stati riempiti da dichiarazioni e proclami, ambizioni e diffidenze, ma finora di concreto non c’è nulla, se non lo scorrere delle ore che avvicinano la fine del mercato e rendono concreta la possibilità che l’argentino resti alla Lazio. Passano le ore e Zarate è ancora un attaccante della Lazio. Se alle 19 di domani fosse ancora così, comincerà un’altra “partita” che avrà bisogno del concorso di molti fattori e di abbondanti dosi di buona volontà, per essere vinta. La “partita” sarà (o sarebbe) quella del recupero di Zarate, per farne nuovamente un giocatore laziale a pieno titolo.
Non sarà (o non sarebbe) impresa facile. Alle prevedibili dichiarazioni di facciata, che sarebbero tutte improntate alla massima disponibilità (giocatore, tecnico, società) sarebbe indispensabile far seguire comportamenti concreti e coerenti. Zarate dovrebbe fare punto a capo, mettersi a completa disposizione dell’allenatore e impegnarsi al massimo per diventare la prima alternativa alla coppia Klose-Cissè. Reja avrebbe il dovere di superare le incomprensioni e dare a Zarate la fiducia che finora è mancata nei confronti dell’argentino.

[…] Nell’immediato, la soluzione potrebbe essere quella di ufficializzare l’impiego di Zarate quale titolare nelle sei gare del girone di Europa League, senza escludere il suo impiego in campionato in presenza di esigenze specifiche. Sulla carta non sarebbe difficile.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati