IL MESSAGGERO. La Lazio va su Ogbonna: Diakitè e Kozak le contropartite

Pubblicato 
sabato, 27/08/2011
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

IL MESSAGGERO. La Lazio va su Ogbonna: Diakitè e Kozak le contropartite

Uno stralcio dell'articolo de Il Messaggero. La società biancoceleste ha puntato il suo difensore...

(foto getty images)

ROMA - La Lazio si muove per il centrale che farebbe compiere il salto di qualità al reparto arretrato. Un’operazione importante che potrebbe portare in biancoceleste Angelo Ogbonna, 23 anni, difensore italiano del Torino. Un giovane forte e quotato, che Valencia e Napoli hanno cercato di acquistare senza, però, riuscire a convincere il presidente Cairo. Ogbonna è il centrale che Reja vorrebbe affiancare a Dias per migliorare i reparto e renderlo competitivo a livello europeo. Sul piatto della difficile trattativa la Lazio è pronta a mettere, come contropartita tecnica, la comproprietà di Diakitè (che andrebbe a rimpiazzare la partenza del granata nella formazione allenata da Ventura) e quella di Kozak. Oltre a un conguaglio tutto da definire. Il Torino ha preso atto della proposta laziale, che gli consentirebbe di sostituire adeguatamente il centrale e di sistemare anche l’attacco, e sta valutando l’ipotesi. [...]
Un’operazione decisamente interessante, ma non semplice perché il Napoli sembra non aver mollato la preda come, del resto, il Valencia. Lotito deve quindi battere soprattutto la concorrenza di De Laurentiis che, visto il difficile girone di Champions League, è sempre più deciso a rinforzare la squadra messa a disposizione di Mazzarri. Tanto che il presidente partenopeo si è assicurato anche Goran Pandev (prestito oneroso a 1,5 milioni) per completare il reparto offensivo, adesso veramente competitivo. Tornando alla Lazio, l’ipotesi Ogbonna potrebbe davvero diventare quella giusta, dopo che è definitivamente tramontata quella di Lugano. Il granata, nato a Cassino, passaporto italiano, nazionale Under 21, molto abile nel gioco aereo, un giovane che ha raccolto il consenso di numerosi allenatori. Uno dei centrali emergenti sul quale tutti sono pronti a scommettere.[...]
Altri sforzi saranno riservati per trovare l’accordo con l’Inter per Mauro Zarate. Il presidente dopo i primi tentennamenti, pare intenzionato ad accettare anche la possibilità di un prestito con diritto di riscatto a una cifra già fissata. Però il tetto dei 20 milioni, relativo alla valutazione, appare molto lontano perciò Lotito dovrà limare la quotazione dell’argentino. Zarate piace parecchio all’Inter, ma è il club nerazzurro che vuole dettare le condizioni del trasferimento, una situazione che rischia di creare qualche intoppo nella trattativa. L’attaccante argentino rientra anche nei piani del Genoa e tutti sanno gli ottimi rapporti esistenti tra Lotito e Preziosi. [...]
La Lazio deve stringere i tempi per cedere almeno qualcuno dei calciatori in esubero perché il tempo stringe. Floccari potrebbe passare ai campioni di Francia del Lille, ma interessa sempre alla Fiorentina che sarebbe disposta a pagarlo 5-6 milioni. E Foggia ha richieste da Cesena e da Lecce, società che non possono sborsare l’intero importo dello stipendio (950 milioni annui). Se la Lazio contribuirà al pagamento, la situazione relativa alla cessione di Foggia si sbloccherà subito.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram