Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL MESSAGGERO. Lazio, è subito show.

Uno stralcio dell’articolo de Il Messaggero: Travolti i modesti macedoni, qualificazione già in cassaforte…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Messaggero – Lazio, è subito show

Uno stralcio dell’articolo de Il Messaggero: Travolti i modesti macedoni, qualificazione già in cassaforte…

(foto Getty Images)

Gol, applausi, qualificazione in tasca per la Lazio, fischi e poi striscione di pace con Reja, cori d’incitamento per Zarate. La serata è un monologo biancoceleste, un autentico show, contro un avversario di basso profilo, una delle formazioni più modeste dell’intero panorama dei play off dell’Europa League. Non c’è partita, non c’è storia, perché in campo esiste solo la Lazio dall’alto di una tecnica, di un’impostazione tattica e di una personalità decisamente superiori. […] Il 6-0 finale è il risultato più rotondo della storia europea della Lazio.

Il 2-0 del primo tempo è in effetti un punteggio decisamente stretto per i biancocelesti: troppi sprechi sotto porta, soprattutto con Mauri, cui l’arbitro annulla un gol validissimo. Mentre Klose e Cisse cercano sempre la giocata di fino anche quando dovrebbero essere più cattivi e concreti. Però regalano anche sprazzi di spettacolo, che il numeroso pubblico dimostra di gradire.Reja colloca Cisse sulla fascia sinistra e il francese agisce lontano dall’area. A volte gli tocca sgroppare per una quarantina di metri per arrivare in zona tiro, ma è sempre vivace, istrionico, potente nelle sue azioni. Il tedesco appare più portato agli assist che alle conclusioni e, con una geniale intuizione, manda in gol Mauri. Poi replica regalando a Cisse la palla del 3-0. Hernanes conferma di avere particolare feeling con la porta e sblocca il risultato con un preciso piatto destro, che s’insacca a fil di palo.

[…] La ripresa si apre con la splendida rete dell’attaccante francese che finalizza il prezioso invito di Klose e realizza con un destro a girare, esibendo l’acclamata e applauditissima doppia capriola, proprio sotto la Curva. Rispetto alla prima frazione Cisse resta stabilimente in un ruolo decisamente più offensivo, dove può far valere le sue ottime qualità balistiche. E allora lo straripante Drjibil si regala anche il bis, firmando il 4-0 con un perentorio stacco aereo, dall’altezza del dischetto, su cross di Matuzalem. E l’Olimpico si scioglie in una lunga e riconoscente ovazione al nuovo beniamino del popolo laziale. Nel finale c’è spazio anche per i gol di Rocchi e Klose che danno al risultato i contorni del trionfo.

[…] Il tecnico friulano può ritenersi soddisfatto della condizione evidenziata dalla squadra e della sintonia fra gli attaccanti Klose e Cisse, in attesa di impegni più probanti. E anche contento dello striscione che spunta dalla Curva in avvio di secondo tempo: «Reja, la Nord è con te».

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati