IL MESSAGGERO. Occhio a quei due: Klose e Cissè, osservati speciali

Pubblicato 
giovedì, 28/07/2011
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

IL MESSAGGERO. Occhio a quei due: Klose e Cissè, osservati speciali

Uno stralcio dell'articolo de Il Messaggero. Oggi contro l'Osasuna loro due guideranno l'attacco biancoceleste...

FIUGGI - I tifosi hanno voglia di Lazio e nemmeno la pioggia battente riesce a frenarne l’entusiasmo. Voglia di vedere in campo i nuovi, di applaudire Cissè e Klose, di osannare Zarate ed Hernanes, di vivere emozioni forti, di ammirare le loro giocate, di sognare una grande stagione. Fiuggi si è colorata di biancoceleste: allo stadio, come in centro, nelle strade e nei negozi e c’è sempre tanta gente ad assistere agli allenamenti. [...]
Nell’allenamento tattico di ieri pomeriggio Reja, confermando il modulo tattico annunciato (4-3-1-2), ha schierato quella che dovrebbe essere la formazione iniziale contro l’Osasuna. Con 2 novità sull’assetto previsto: Matuzalem al posto di Ledesma, come centrale di centrocampo, e Scaloni sostituto dell’infortunato Konko sulla fascia destra. Nell’amichevole, in programma questo pomeriggio alle ore 17, fari puntati soprattutto su Klose e Cissè. Due attaccanti centrali che dovranno imparare a coesistere, con il sacrificio del francese chiamato a svariare parecchio sulla fascia destra a cercare spazi dove far valere la sua velocità. Le prime prove tattiche hanno dato risposte incoraggianti però, questa volta, il test è decisamente più probante, per lo spessore degli avversari. La difesa della squadra spagnola, infatti, rappresenterà un banco di prova molto più solido, rispetto alle amichevoli precedenti, e si potrà capire qualcosa di più sulla capacità di Klose e Cissè di cercarsi e trovarsi nel cuore dell’area di rigore.
La coppia d’attacco, che tanto piace al popolo laziale, sta imparando a conoscere i nuovi compagni di centrocampo, con particolare riferimento a Hernanes che dovrà garantire loro i suggerimenti necessari per arrivare al gol. Reja, almeno per il momento, ha segnato le gerarchie: Klose e Cissè titolari, con Zarate e Rocchi alternative di lusso. Tandem d’attacco tutto nuovo sul quale si appuntano grandi speranze. Da loro ci si attendono quei gol che sono mancati nell’ultimo campionato quando la Lazio ha spesso pagato le carenze offensive. L’allenatore friulano, effettuate le prime scelte tattiche e tecniche, adesso vuole vedere progressi nella manovra e concretezza nel reparto avanzato. Mancano appena 3 settimane all’esordio nell’Europa League e la Lazio dovrà avvicinarsi a grandi passi a questo appuntamento che segnerà già la prima parte della stagione biancoceleste.[...]

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram